Samsung è indietro rispetto al visore AR/VR di Apple a causa dell’ossessione per gli smartphone pieghevoli

Malgrado non ci sia nulla di ufficiale, Apple sembra nettamente avanti nella corsa ai visori AR/VR del futuro.

Secondo il The Korea Herald, Samsung è in forte ritardo nella corsa ai dispositivi AR e VR, soprattutto a causa “dell’ossessione” dell’azienda per gli smartphone pieghevoli.

visore mr apple

I principali concorrenti di Samsung, tra cui Apple, Microsoft, Meta e Sony, stanno sviluppando o hanno già lanciato dispositivi AR e VR grazie a massicci investimenti su quello che potrebbe essere il futuro della tecnologia. Samsung, in vece, sembra essersi letteralmente fermata in questo ambito, sia a livello di sviluppo che di produzione.

Il motivo? Secondo gli analisti, il settore dei visori AR/VR sarà conquistato dalle grandi aziende tecnologiche che offrono anche piattaforme: Google ha Android, Microsoft ha Xbox, Sony ha Playstation, Apple ha iOS. Per Samsung, è rischioso lanciare dispositivi di questo tipo, quindi non ha altra scelta che puntare sugli smartphone pieghevoli.

L’azienda sudcoreana è convinta anche che, grazie ai suoi smartphone pieghevoli, riuscirà a recuperare quel terreno perso negli ultimi due anni nel settore degli smartphone, proprio a vantaggio di Apple e di altri concorrenti Android. Di fatto, Samsung sarebbe “ossessionata ” dagli smartphone pieghevoli. Gli azionisti sono però preoccupati, perché l’azienda sta puntando tutto su questi dispositivi senza preoccuparsi minimamente dei visori AR e VR che potrebbero davvero essere il futuro della tecnologia.

Le ultime stime indicano che il mercato dei dispositivi AR e VR aumenterà di dieci volte nei prossimi tre anni, raggiungendo un valore di 300 miliardi di dollari nel 2024, supportato da oltre 70 milioni di dispositivi. A lungo termine, si prevede che tali dispositivi sostituiranno parzialmente PC e smartphone, diventando dispositivi IT tradizionali. Ad esempio, i visori Apple potrebbero sostituire gli iPhone tra dieci anni, per cui un ritardo o addirittura un’assenza di Samsung in questo settore potrebbe costare davvero caro all’azienda.

Cosa ne pensate?

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News