Gli azionisti Apple potranno votare sul rendere pubblici alcuni accordi di non divulgazione dei dipendenti

Apple dovrò probabilmente rivedere gli accordi di non divulgazione con i propri dipendenti.

La Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti afferma che gli azionisti Apple potranno votare su come la società dovrà gestire gli accordi di non divulgazione con i dipendenti e le clausole contrattuali di occultamento.

apple park lavoro

Apple aveva chiesto che una proposta relativa agli accordi di non divulgazione fosse esclusa dalla prossima assemblea degli azionisti. Tale proposta è arrivata da un gruppo di azionisti che desiderano che Apple escluda le questioni su molestie e discriminazioni sul posto di lavoro dalle clausole di non divulgazione.

La SEC ha negato la richiesta di Apple e permetterà agli azionisti di chiedere che l’azienda non renda segrete alcune questioni legate ai dipendenti. La posizione di Apple era che il voto non era necessario, perché “la politica dell’azienda è di non utilizzare tali clausole“.

La proposta prevede che il consiglio di amministrazione di Apple prepari “un rapporto pubblico che valuti i potenziali rischi per l’azienda nell’utilizzo di tali clausole contrattuali nel contesto di molestie, discriminazioni e altri atti illeciti”.

Un altro gruppo di azionisti vuole invece sapere di più sui motivi che portano Apple a non avere una rappresentanza diversificata, soprattutto tra i dirigenti, oltre che sulle condizioni dei lavoratori in alcune fabbriche cinesi.

Apple sta spendendo soldi per iniziative razziali e principalmente filantropiche e non affronta realmente le politiche interne dell’azienda“, ha detto a MarketWatch il direttore esecutivo del SOC Dieter Waizenegger. “La diversificazione è molto limitata tra i dirigenti, e c’è una percentuale davvero bassa di funzionari neri nell’azienda. Qualunque cosa stia facendo l’azienda, sembra che ci sia una lacuna“.

Il rapporto sulla diversità di Apple afferma che nel 2020 la leadership di Apple era del 4% nera e dell’8% ispanica. Il dato è in aumento rispetto al 2014, quando la leadership di Apple era del 3% nera e del 6% ispanica.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

News