Apple e Disney si sarebbero unite sotto la guida di Steve Jobs

Cosa sarebbe accaduto ad Apple e Disney se Steve Jobs fosse ancora vivo?

Bob Iger, presidente uscente della Disney, ha nuovamente affermato che Apple e Disney avrebbero completato una fusione se Steve Jobs fosse stato ancora vivo.

iger jobs

In un’intervista rilasciata alla CNBC, Bob Iger ha detto che le due aziende avrebbero sicuramente completato una fusione se Apple fosse stata guidata ancora da Steve Jobs. L’ex CEO di Disney è convinto che Apple e Disney si sarebbero unite per creare una serie di iniziative congiunte, probabilmente legate anche e soprattutto allo streaming video.

Anche se lui e Steve Jobs non hanno mai affrontato realmente la questione, Iger afferma che se il co-fondatore di Apple fosse ancora vivo, la fusione si sarebbe completata nel giro di pochi anni. Steve Jobs ha sempre apprezzato l’idea di combinare la “grande tecnologia” di Apple con la “grande creatività” di Disney. Questa non è la prima volta che Iger parla di questa possibile fusione tra Disney e Apple, anche perché lo stesso Steve Jobs più volte si era interessato alla faccenda, senza però mai parlarne con Iger.

Lo stesso Iger ha dovuto lasciare il consiglio di amministrazione di Apple quando le due aziende hanno lanciato Disney+ e Apple TV+ nel 2019, ma è rimasto comunque in ottimi rapporti con l’attuale CEO Tim Cook.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

News