Apple estende il programma di riparazione gratuita degli AirPods Pro

I possessori di AirPods Pro avranno un anno in più per aderire al programma di riparazione gratuita attivato da Apple.

Apple ha esteso il programma di sostituzione gratuita degli AirPods Pro che hanno problemi con l’audio o con la cancellazione del rumore.

AirPods Pro‌

Lanciato nell’ottobre del 2020, questo programma di assistenza doveva coprire gli AirPods Pro per due anni dopo la vendita al dettaglio dell’unità, ma oggi Apple ha deciso di estendere la riparazione gratuita a tre anni dopo la prima vendita del dispositivo.

Chi ha acquistato gli AirPods nel 2019 avrà di tempo fino al 2022 per richiedere la sostituzione o la riparazione gratuita in caso di eventuali problemi all’audio o alla cancellazione del rumore. I problemi coperti dal programma attivato da Apple sono:

  • Crepitii o suoni statici che aumentano in ambienti rumorosi, durante le attività fisiche o mentre si parla al telefono
  • La cancellazione attiva del rumore non funziona come previsto, ad esempio a causa di perdita dei bassi o di un aumento dei suoni di sottofondo, come il rumore della strada o dell’aereo

Gli AirPods‌ interessati sono stati prodotti prima di ottobre 2020 e coloro che hanno ‌modelli che riscontrano tali problemi possono portarli ad Apple o a un fornitore di servizi autorizzato Apple per l’assistenza gratuita. Apple afferma che gli ‌‌AirPods Pro‌‌ saranno esaminati prima del servizio per verificare che siano idonei per il programma. Gli auricolari ‌‌AirPods Pro‌‌ che mostrano il problema (sinistro, destro o entrambi) verranno sostituiti.

Il programma si applica solo ad ‌AirPods Pro‌ e non ad ‌AirPods‌ o AirPods Max.

Apple Watch Series 7 in sconto su

News