iPhone 14: “riprogettazione completa” in vista?

Tutti gli indizi portano davvero verso un addio alla notch per gli iPhone 14.

Torniamo nuovamente a parlare di iPhone 14 e lo facciamo grazie alle nuove informazioni divulgate dal solito Mark Gurman di Bloomberg. iPhone 14 sarà caratterizzato da una “riprogettazione completa”.

iphone 14

Gurman afferma che anche il prossimo anno avremo quattro modelli di iPhone, due versioni standard e due versioni Pro, ma il design verrà completamente stravolto rispetto all’attuale generazione. Le piccole modifiche viste con la nuova generazione, come ad esempio la riduzione della notch, sono solo il primo passo verso un design completamente nuovo e sono un indizio del lavoro dietro le quinte degli ingegneri di Apple.

Sostanzialmente Gurman conferma quanto era già emerso in merito ad un design rinnovato per la prossima generazione di iPhone. Anche l’affidabile analista Apple Ming-Chi Kuo ha affermato che l’azienda di Cupertino dirà addio alla notch nel 2022, ma solo nei modelli Pro. Al suo posto l’azienda dovrebbe optare per un design con foro, non molto diverso da quello visto su molti smartphone Android. I due modelli standard, invece, utilizzeranno sostanzialmente lo stesso design visto con iPhone 13 e 13 mini. Quest’ultimo, però, non arriverà il prossimo anno, sostituito da una variante Max.

Per quanto riguarda il Touch ID sotto al display, Ming-Chi Kuo ha riferito che Apple sta lavorando su questa tecnologia, ma non è ancora chiaro se sarà pronta in tempo per la linea di iPhone del 2022. Di recente ha affermato che molto probabilmente arriverò solo con l’iPhone del 2023, mentre nel 2024 arriverà finalmente un primo dispositivo pieghevole.

Apple AirPods in sconto su

Rumor