iPhone 13 vs. iPhone 12, vale la pena effettuare l’upgrade?

Scopriamo quali sono le differenze tra gli iPhone 13 e gli iPhone 12.

Apple ha apportato diversi miglioramenti su iPhone 13 mini e iPhone 13, ma conviene davvero acquistare il nuovo modello per gli utenti che hanno già un iPhone 12 mini o un iPhone 12?

iphone 13 dual esim

Design e display

iPhone 13 e ‘iPhone 12 (intesi anche nelle varianti “mini”) offrono più o meno lo stesso design, con bordi piatti e un grande modulo fotocamera quadrato sul retro. L’estetica è ancora moderna e piacevole. Piccole differenze per quanto riguarda spessore e peso: iPhone 13 arriva a 174 grammi, in aumento rispetto ai 164 grammi dell’iPhone 12, mentre l’iPhone 13 mini pesa 141 grammi, rispetto a 135 del modello precedente.

Inoltre, iPhone 13 e 13 Mini offrono un modulo fotocamera allineato diagonalmente invece che in modo verticale, anche se nella pratica questo cambia davvero poco. Forse l’unica differenza degna di nota è la tacca più piccola del 20% in larghezza.

A differenza degli iPhone 13 Pro, iPhone 13 e 13 Mini non hanno un display ProMotion, per cui l’esperienza di visualizzazione su iPhone 13 e iPhone 12 è più o meno la stessa. I display sono OLED, con una risoluzione di 476 pixel per pollice e supporto alla tecnologia True Tone. L’unica differenza è il fatto che l’iPhone 13 offre una luminosità massima di 800 nit, rispetto ai 625 nit dell’iPhone 12. Questo miglioramento può tornare utile in alcune circostanze, ma non è certo un aggiornamento di grande rilievo.

Processore e specifiche

Come ogni anno, Apple ha aggiunto un nuovo processore alla serie iPhone 13 e il risultato è che i dispositivi più recenti sono un po’ più potenti. L’iPhone 13 e l’iPhone 13 Mini offrono la CPU A15 Bionic di Apple, rispetto all’A14 Bionic degli iPhone 12 e 12 Mini. Il chip è ancora basato su un processo a 5 nm, ma Apple afferma che può gestire ben 15,8 trilioni di operazioni al secondo, contro gli 11 trilioni della serie iPhone 12. Malgrado questa differenza, iPhone 12 e 12 Mini sono ancora abbastanza potenti da non porre limiti ai loro utilizzi.

iPhone 13 e 13 Mini offrono anche opzioni di archiviazione migliorate. Mentre iPhone 12 e 12 Mini offrono alternative da 64 GB, 128 GB e 256 GB, iPhone 13 e 13 Mini sono disponibili in opzioni di archiviazione da 128 GB, 256 GB e 512 GB.

Batteria

Sia l’iPhone 13 che l’iPhone 12 offrono una ricarica rapida tramite porta Lightning, la ricarica wireless Qi e il supporto per MagSafe di Apple. Parlando di autonomia, la batteria dell’iPhone 13 mini dura sulla carta fino a 1,5 ore in più rispetto ad iPhone 12 mini, mentre quella dell’iPhone 13 dura 2,5 ore in più rispetto all’iPhone 12.

Nello specifico, ‌iPhone 13‌ mini supporta fino a 17 ore di riproduzione video (13 ore durante lo streaming) e fino a 55 ore di riproduzione audio. L’‌iPhone 13‌ supporta fino a 19 ore di riproduzione video (fino a 15 ore di streaming) e fino a 75 ore di riproduzione audio. In confronto, l’‌iPhone 12‌ offriva fino a 17 ore di riproduzione video, fino a 11 ore di riproduzione video in streaming e fino a 65 ore di riproduzione audio, mentre l’‌iPhone 12 mini‌ durava fino a 15 ore con la riproduzione video standard, fino a 10 ore con riproduzione video in streaming e fino a 50 ore con riproduzione audio.

Fotocamere

Anche le fotocamere hanno ottenuto degli importanti miglioramenti. iPhone 13 e iPhone 12 hanno in comune la configurazione a doppia fotocamera, con quella principale da 12 megapixel con apertura f/1,6 e una fotocamera ultrawide da 12 megapixel con apertura f/2,4.

iPhone 13 e l’iPhone 13 Mini, tuttavia, aggiungono la tecnologia di stabilizzazione ottica dell’immagine con spostamento del sensore, che in precedenza era disponibile solo su iPhone 12 Pro Max. Questa novità dovrebbe rendere le immagini più dettagliate con una migliore qualità in condizioni di scarsa illuminazione. Secondo Apple, le fotocamere dell’iPhone 13 possono catturare il 47% di luce in più.

I nuovi dispositivi supportano anche alcune funzionalità software. iPhone 13 e 13 Mini supportano la nuova modalità Cinematic di Apple, che consente di spostare più facilmente la messa a fuoco tra i soggetti. Inoltre, i due dispositivi supportano gli stili di fotografia, cioè il sistema di filtri basato sull’intelligenza artificiale. Queste funzionalità sono supportate anche dalla fotocamera frontale.

Conclusioni

L’iPhone 13 ha un processore più veloce, una fotocamera migliore e una batteria con maggiore autonoma rispetto agli iPhone 12, ma non si tratta di un grandissimo passo avanti. I nuovi modelli perfezionano un dispositivo già di altissimo livello, per cui se avete un iPhone 11 o dispositivi precedenti, allora andate senza problemi su iPhone 13 mini o iPhone 13 in base alle vostre esigenze in termini di display.

LEGGI ANCHE: Le differenze tra iPhone 13 mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max

Se, invece, avete un iPhone 12 mini o iPhone 12 e non vi interessano le novità dei modelli Pro, potete tranquillamente continuare ad utilizzare i vostri dispositivi per un altro anno.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Confronti