Apple Watch Series 7, ritardi in vista per problemi di produzione

Secondo alcune indiscrezioni, il lancio dell'Apple Watch Series 7 verrà ritardato di diverse settimane rispetto al previsto.

Come riporta Nikkei Asia, Apple avrebbe deciso di ritardare il lancio dell’Apple Watch Series 7 a causa di alcuni problemi di produzione legati al nuovo design del dispositivo.

Stando agli ultimi rumor, la produzione del prossimo Apple Watch è stata ritardata a causa del complicato design del nuovo smartwatch. A quanto sembra, la scorsa settimana i fornitori Apple avrebbero iniziato la produzione del dispositivo su piccola scala, ma hanno incontrato sfide critiche nel raggiungere prestazioni di produzione soddisfacenti.

Tre fonti hanno affermato che l’attuale qualità di produzione non soddisfa Apple e potrebbe essere attribuita alla complessità del design, che è significativamente diverso rispetto agli Apple Watch precedenti. In particolare, i fornitori avrebbero riscontrato problemi durante l’assemblaggio di moduli, componenti e display. Per questi motivi, la produzione dell’Apple Watch Series 7 sarebbe stata temporaneamente interrotta.

Se il rumor venisse confermato, possiamo aspettarci un Apple Watch presentato e lanciato solo tra ottobre e novembre, e non a settembre insieme agli iPhone 13.

L’Apple Watch Series 7 dovrebbe avere un aspetto flat e potrebbe essere disponibile in due nuove dimensioni da 41 mm e 45 mm, che andranno a sostituire le attuali opzioni da 40 mm e 44 mm a cui ci siamo abituati dall’Apple Watch Series 4. Questa differenza di dimensioni pari a 1 mm porterà quindi a display leggermente più grandi, senza – salvo sorprese –  rinunciare però alla compatibilità con i vecchi cinturini.

iPhone 13 Pro disponibile su

Rumor