Apple avrà nuovi uffici in Oregon

Malgrado le polemiche sul lavoro a distanza, Apple ha ampliato la sua presenza in Oregon prendendo in affitto nuovi uffici.

Apple ha recentemente ampliato la sua presenza a Beaverton, in Oregon, con l’affitto di circa 4.600 metri quadrati di uffici.

apple oregon

La società immobiliare Colliers ha rivelato il nuovo contratto di locazione firmato da Apple in un rapporto sul mercato relativo all’ultimo trimestre e che copre l’area metropolitana di Portland. Colliers colloca la proprietà al 3555 S.W., un anonimo edificio per uffici appena fuori dal centro di Beaverton. In precedenza, l’immobile fungeva da quartier generale della First Tech Federal Credit Union.

Apple sta lentamente aumentando la sua presenza in Oregon. Nel 2018, la società ha aperto un laboratorio di ingegneria hardware vicino al confine tra Beaverton e Hillsboro. Gli annunci di lavoro all’epoca suggerivano che la struttura sarebbe stata in parte responsabile dei test di verifica di iPhone e altri dispositivi. Nel 2020, Apple ha anche affittato uno spazio a 7 Southeast Stark, nel Central Eastside Industrial District di Portland.

I dettagli sulle operazioni di Apple in Oregon non sono chiari, ma l’area circostante sta diventando sempre più importante per gli investimenti nel settore tecnologico. Insieme a una forte presenza di uffici Intel, Portland e le città vicine hanno attirato aziende del calibro di Amazon, Google e Airbnb.

iPhone 13 Pro disponibile su

News