Gli utenti che utilizzano Apple Watch ricevono maggiori cure specifiche per il cuore

Un nuovo studio conferma che gli utenti Apple Watch ricevono più cure rispetto a chi non utilizza dispositivi indossabili.

Gli utenti Apple Watch con un battito cardiaco irregolare vanno meno dal medico, ma hanno maggiori probabilità di essere curati in tempo per malattie al cuore.

ECG Apple Watch

Un nuovo studio ha esaminato 125 persone con fibrillazione atriale e un dispositivo indossabile per il monitoraggio del cuore come l’Apple Watch. I dati sono stati confrontati con quelli di 500 persone che presentavano gli stessi problemi, ma non utilizzavano alcun dispositivo indossabile.

I risultati dello studio hanno dimostrato che gli utenti con dispositivi indossabili per il monitoraggio chiamano o vanno meno spesso dal medico per problemi al cuore. Nonostante ciò, questi utenti hanno maggiori probabilità di ricevere in tempo le cure appropriate per problemi cardiaci. Inoltre, gli utenti con dispositivi indossabili hanno registrato maggiori problemi di ablazione, forse perché portati a richiedere una visita specifica quando Apple Watch o un altro dispositivi indossabile monitora qualcosa di strano.

Secondo lo studio, infatti, proprio perché questi dispositivi condividono eventuali problemi legati al cuore, gli utenti sono portati a richiedere cure specifiche in caso di problemi.

iPhone 12 in sconto su

Apple Watch