iPhone 12 mantiene un valore più alto dei Samsung Galaxy S21

Ancora una volta, la gamma iPhone si conferma migliore nel mantenere il suo valore nel mercato dell'usato.

La linea iPhone 12 mantiene il suo valore più alto del 20% rispetto alla gamma Samsung Galaxy S21, come confermato dai dati raccolti da SellCell.

galaxy-s21-iphone-12-pro-max

Nonostante sia in vendita da molto meno tempo rispetto alla linea ‌iPhone 12‌, la serie Samsung Galaxy S21 rilasciata a gennaio non riesce a mantenere il suo valore così alto come gli smartphone Apple.

Misurando il prezzo al dettaglio iniziale di ciascun telefono rispetto al suo deprezzamento mensile e totale basato sul valore dei dispositivi “ricondizionati” e “usati”, SellCell è stata in grado di calcolare con precisione l’ammortamento di ciascun dispositivo.

La gamma ‌iPhone 12‌ ha perso valore tra il 18,1 e il 33,7 percento dal suo lancio nell’ottobre 2020. La serie Samsung Galaxy S21, invece, ha registrato un deprezzamento tra il 44,8 e il 57,1 percento dal suo lancio nel gennaio 2021.

iPhone 12 da 64 GB e iPhone 12 Pro da 512 GB sono i dispositivi Apple con il più alto deprezzamento (33,7%), mentre iPhone 12 Pro Max da 128 GB è quello che ha perso meno valore (18,1%). Per quanto riguarda Samsung, il Galaxy S21 da 128 GB perde il 50,8% del suo valore e il modello da 256 GB addirittura il 57,1%. Nonostante siano stati lanciati solo nel gennaio 2021, tutti i telefoni Samsung S21 hanno perso quasi il 50 percento del loro valore, per una perdita molto consistente considerando che sono sul mercato solo da tre mesi.

Vale anche la pena notare che, rispetto alla gamma ‌iPhone 12‌, la gamma S21 costa di più in un confronto diretto. Lo smartphone più costoso di Samsung, ad esempio, costa 1.599$ rispetto ai 1.399$ dell’iPhone 12 Pro Max si punta. Le oscillazioni dipendono in minima parte anche da questo fattore.

iPhone 12 conferma un trend che dura ormai da anni: gli smartphone Apple si deprezzano molto meno rispetto ai dispositivi Android.

AirPods Max disponibili su

News