Un’app truffa si promuove come “consigliata da Apple” e guadagna milioni di dollari

Un'app VPN è riuscita a truffare gli utenti grazie a recensioni fasulle e altri comportamenti dubbi.

Lo sviluppatore Kosta Eleftheriou ha scoperto che una nuova app truffa si sta promuovendo su App Store come “consigliata da Apple”.

protonvpn-stop-sign-apple-1

Si stima che l’app incriminata guadagni circa un milione di dollari al mese offrendo funzioni VPN agli utenti. Eleftheriou evidenzia però alcuni aspetti molto dubbi, che vanno dal come abbia fatto quest’app a superare i controlli di Apple, fino al numero di recensioni positive.

In passato, Apple ha rimosso diverse app “scam” segnalate anche da Eleftheriou, ma sullo store ne troviamo ancora diverse capaci di superare i controlli dell’azienda. StringVPN, ad esempio, contiene tantissime recensioni fasulle, molte delle quali tradotte male, un popup “Consigliata da Apple”, un sito web completamente vuoto registrato in India, mail ufficiale “http://gmail.ru” e un sistema di abbonamento in-app che non offre praticamente nulla. Quest’app riesce a guadagnare circa 1 milione di dollari al mese.

Vedremo se questa ulteriore segnalazione servirà ad incrementare i controlli da parte di Apple.

AirPods Max disponibili su

News