Mercato smartphone in Cina, boom di vendite nel mese di aprile

Il mercato cinese degli smartphone fa registrare ottime vendite nel mese di aprile, anche rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Le spedizioni di smartphone in Cina sono aumentate del 17% nel mese di aprile, rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Un segnale positivo dopo il crollo causato dall’epidemia di COVID-19.

smartphone cina

A quanto pare, la gente in Cina non vedeva l’ora di poter riacquistare smartphone, visto che i dati di aprile hanno in parte compensato le perdite dei due mesi precedenti causati proprio dall’epidemia di coronavirus.

I dati ufficiali ci dicono infatti che le spedizioni di smartphone in Cina sono aumentate del 17% anno su anno, con una produzione superiore anche rispetto al periodo immediatamente precedente allo scoppio dell’epidemia nel paese.

Secondo Reuters, dopo un calo di vendite nel mese di febbraio e marzo, anche Apple ha fatto registrare buoni numeri ad aprile, soprattutto grazie alle vendite degli iPhone 11. In totale, i produttori hanno spedito 40,8 milioni di smartphone nel mese di aprile, rispetto ai 34,8 milioni di un anno fa.

Dati che fanno ben sperare per il futuro.

Dati di vendita