Calano le vendite degli iPhone in una situazione di grande incertezza

i dati pubblicati da Apple confermano un calo nei ricavi legati al settore smartphone. Quale sarà il futuro?

Se i dati del Q2 2020 fiscale hanno superato le attese, soprattutto per quanto riguarda le revenue dei Servizi, un dato molto importante da considerare sono i ricavi derivanti dalle vendite degli iPhone, dispositivo più importante in assoluto per le casse di Apple.

accessori per iphone

Nel secondo trimestre fiscale del 2020, gli iPhone hanno registrato ricavi per 28,96 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 31,1 miliardi dello scorso anno. Apple aveva già avvisato di questo possibile calo, causato principalmente dalla pandemica di COVID-19 che ha frenato sia l’offerta, a causa della chiusura di diversi stabilimenti in Cina e di gran parte degli Apple Store fisici, che la domanda, ovviamente per l’incertezza economica che sta colpendo gran parte del mondo.

Le note positive riguardano solo i servizi e gli indossabili, visto che anche iPad e Mac hanno registrato una frenata nel numero di dispositivi venduti. Su iPad e Mac, però, Apple è molto fiduciosa, visto che i dati delle ultime settimane sono in costante crescita anche per il fatto che molti utenti lavorano o studiano da casa e hanno necessità di acquistare nuovi tablet e PC.

La categoria degli indossabili, formata per lo più da Apple Watch a AirPods, è passata dai 5,1 miliardi di dollari di un anno fa ai 6,3 miliardi dello stesso trimestre nel 2020. Anche i servizi fanno registrare un’impennata, passando da 11,5 miliardi a 13,3 miliardi di dollari. Entrambi i settori sono in costante crescita, grazie soprattutto ad Apple Music e Apple TV+.

Il futuro per gli smartphone continua però ad essere complicato, non solo per Apple. La società ha recentemente introdotto il nuovo iPhone SE nel tentativo di attrarre i consumatori che non vogliono spendere cifre enormi, ma in autunno usciranno i nuovi iPhone 12 i cui prezzi saranno più alti, anche se probabilmente in linea con quelli degli iPhone 11. La situazione potrebbe cambiare nel 2021, anche grazie alla diffusione delle infrastrutture 5G.

Dati di vendita