Apple sigla un contratto pluriennale con il co-creatore di “Little America”

Apple ha siglato un accordo pluriennale con Lee Eisenberg, co-creatore di "Little America".

Dopo aver fissato la data di uscita di Little America su Apple TV+ e aver rinnovato lo spettacolo per una seconda stagione, Apple ha ora firmato un accordo pluriennale per la creazione di contenuti con il suo showrunner e co-creatore, Lee Eisenberg.

Il nuovo accordo di Apple con Eisenberg lo vedrà creare sia nuovi progetti TV che altri media digitali in esclusiva per Apple TV+:

Secondo i termini dell’accordo, Eisenberg lancerà un nuovo brand, Piece of Work Entertainment, e creerà progetti televisivi e multimediali digitali esclusivamente per Apple TV+. E’ stato anche assunto Natalie Sandy come vicepresidente dello sviluppo dell’azienda, che è stato produttore nella prima stagione di “Little America”.

Eisenberg ha un ricco curriculum che include anche ben sei nomination agli Emmy.

Little America

Little America arriverà il 17 gennaio su Apple TV+ e sembra essere davvero fantastica, almeno se dobbiamo credere all’aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes. Con le prime recensioni dei critici, l’attuale rating di Little America si attesta su un incredibile 100%.

La prima stagione è formata da otto episodi di mezz’ora ciascuno che si concentrano su storie diverse, ma che hanno come punto di unione i protagonisti, tutti emigrati negli Stati Uniti.

Apple TV+