Samsung, Huawei e Apple si confermano leader del mercato smartphone nel Q3 2019

Counter Research ha pubblicato i dati sul mercato smartphone del terzo trimestre del 2019. Samsung, Huawei e Apple si posizionano nei primi tre posti in classifica.

Samsung, Huawei e Apple si confermano i tre principali produttori di smartphone anche nel terzo trimestre dell’anno, come confermano i numeri di Counter Research pubblicati di recente.


Samsung rimane salda al primo posto con 78,2 milioni di unità spedite, in aumento del 2,5% rispetto ai 76,3 milioni di telefoni consegnati nel secondo trimestre del 2019. Su base annua, la crescita è stata dell’8,4%: il produttore sudcoreano ha spedito 72,3 milioni di telefoni nello stesso trimestre dell’anno scorso. La quota di mercato di Samsung rimane al 21%. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, Samsung aveva una fetta del 19%. L’azienda ha avuto successo soprattutto con la sua serie Galaxy A di fascia media, che si concentra sulla fotografia e sulla lunga durata della batteria.

count-b

Huawei, pur se “bandita” dalla catena di fornitura negli USA, è riuscita a consegnare 66,8 milioni di telefoni nel corso dei tre mesi terminati il 30 settembre. Si è trattato di un notevole aumento del 28,5% su base annua e del 18% in più rispetto al numero di smartphone spediti durante il secondo trimestre di quest’anno. Huawei detiene il 18% del mercato globale degli smartphone, con un aumento di quattro punti percentuali rispetto al 2018. Il successo è stato determinato soprattutto dal forte senso nazionalista cinese, con i cittadini che, in risposta ai vedi americani, hanno acquistato in massa smartphone Huawei. L’azienda ha comunque riscontrato un certo successo anche nel resto del mondo, malgrado le limitazioni di Android dovute proprio al bando made in USA. Huawei è l’azienda più in crescita in assoluto in termini di smartphone venduti.

mercato smartphone 2019

Al terzo posto si classifica Apple, che ha spedito 44,8 milioni di iPhone, in calo del 4,5% rispetto ai 46,9 milioni di dispositivi spediti nello stesso trimestre dell’anno scorso. La quota di mercato è del 12%, ma va considerato che i nuovi modelli presentati da Apple sono disponibili solo da fine settembre.

Oppo e Xiaomi sono stati rispettivamente al quarto e al quinto posto.

Complessivamente, nel terzo trimestre sono stati spediti 84,7 milioni di smartphone. Si tratta di un enorme calo di 25 milioni (22,8%) su base annua. Su base trimestrale, il calo si attesta all’8,7%. L’arrivo dei tanti smartphone 5G previsti nel 2020 dovrebbero cambiare radicalmente la situazione.

Dati di vendita