Apple TV+, segnalati alcuni bug nella riproduzione degli episodi

Apple TV+ ha diversi bug. Questo emerge dalla segnalazione di diversi utenti che in questi giorni stanno provando il servizio streaming di Apple.

I primi contenuti video di Apple TV+ stanno ricevendo gli apprezzamenti di critica e utenti, ma la piattaforma sembra soffrire di alcuni piccoli bug  di gioventù.

apple tv ipad

Apple TV+ offre un’interfaccia elegante e semplice da utilizzare, con alcune funzioni molto comode come la possibilità di riprendere la riproduzione di un episodio da qualsiasi altro dispositivo compatibile, senza soluzione di continuità. Purtroppo, però, questa e altre funzioni simili non sembrano funzionare perfettamente.

Diversi utenti segnalano infatti alcuni bug.

Ad esempio, molte volte il servizio dimentica il punto esatto in cui abbiamo stoppato la visione di una serie TV, riprendendo l’episodio dal primo minuto. Si tratta di un problema molto fastidioso, perché ci costringe a dover ricordare e ritrovare manualmente il momento esatto in cui avevamo abbandonato momentaneamente la visione. Questo problema si presenta sia sullo stesso dispositivo, sia riprendendo la visione da un altro device compatibile.

Un altro problema è che non sempre il servizio riconosce la lingua di sistema, facendo partire gli episodi in lingua inglese pur essendo presente il doppiaggio audio in italiano. Inoltre, quando si avvia la riproduzione di un nuovo episodio, Apple TV+ sembra dimenticare le impostazioni di lingua e sottotitoli impostati precedentemente (e manualmente) dall’utente.

Infine, alcuni utenti segnalano che, tramite client web, Apple TV+ si disconnette se non ci si ricorda di muovere il mouse dopo qualche minuto di visione dell’episodio.

Tutti i problemi elencati sembrano però non colpire la totalità degli utenti. Voi avete notato questi o altri bug su Apple TV+?

Apple TV+