Oprah Winfrey spiega perché ha collaborato con Apple per Oprah’s Book Club

Oprah ha spiegato il motivo per cui ha collaborato con Apple per creare Oprah's Book Club, il suo nuovissimo programma per Apple TV+.

Oprah Winfrey ha spiegato il motivo per cui ha collaborato con Apple per creare Oprah’s Book Club. In un articolo pubblicato su The Oprah Magazine, Oprah approfondisce la decisione di collaborare con Apple con il suo nuovissimo programma per Apple TV+.

Nel suo articolo pubblicato mercoledì, Oprah spiega perché ha deciso di collaborare con Apple, iniziando parlando del suo amore e la sua passione per la lettura, grazie alla capacità di portare le persone in luoghi lontani e sperimentare tante cose semplicemente all’interno delle pagine di un libro. Oprah spera di usare Apple come piattaforma per condividere il suo amore per la lettura con il resto del mondo:

Il motivo per cui ho unito le forze con Apple è perchè spero di poter creare quello che sia il club del libro più vivace del mondo, coinvolgendo i lettori ovunque nelle conversazioni tra loro e con gli autori. Apple ha un miliardo di tasche, tutti voi. Per me, ciò rappresenta una magnifica opportunità per connettere il mondo attraverso la lettura. Con ogni annuncio di una nuova selezione di club del libro, avrete la possibilità di acquistare il libro, leggerlo e quindi prendere parte a una conversazione con l’autore sulla storia e sul processo di scrittura.

Winfrey continua dicendo:

La collaborazione con Apple mi dà la possibilità di prendere una delle mie esperienze più gioiose e spargere la voce. So per certo che apprezzerete la comunità che verrà fuori, perchè le persone potranno interagire con delle storie che miglioreranno la loro vita.

Oprah’s Book Club sarà presentato in anteprima il prossimo 1 novembre su Apple TV+, con un nuovo episodio in onda ogni due mesi. Nel primo episodio intervisterà Ta-Nehisi Coates, autrice di “The Water Dance”, libro disponibile per l’acquisto su Apple Books come ebook o audiolibro.

Apple TV+