iPhone, spedizioni in calo del 17% nel mercato europeo

Un nuovo report diffuso da Canalys analizza la situazione di mercato relativa alle spedizioni di smartphone nel mercato europe durante il secondo trimestre 2019, situazione che non sorride purtroppo all’azienda di Cupertino ed al suo iPhone.

Secondo il report infatti lo smartphone di Cupertino avrebbe fatto registrare un calo veritiginoso in termini di spedizioni pari a ben il 17% rispetto allo stesso trimestre fiscale dello scorso anno, un trimestre che ha invece sorriso all’accerrima rivale Samsung.

L’azienda Coreana totalizza il miglior risultato degli ultimi 5 anni andando a piazzarsi al primo posto per numero di smartphone spediti nel vecchio continente. A trainare le vendite dell’azienda sono i Galaxy A10, A20e, A40 ed A50 che da soli hanno registrato ben 12 milioni di dispositivi spediti. A seguire troviamo Huawei la quale, con il suo calo del 16%, può sicuramente recriminare per la spinosa diatriba con gli Stati Uniti che è costata certamente molto cara in termini di fiducia della clientela. In questa classifica Apple si classifica terza con 6,4 milioni di iPhone spediti, tampinata dalla grande sorpresa Xiaomi che nel trimestre fiscale in oggetto va registrare un balzo notevole pari al 48% con ben 4,3 milioni di dispositivi spediti.

L’azienda di Cupertino non sembra tuttavia preoccupata siccome, secondo quanto dichiarato, le vendite di iPhone ora rappresentano meno della metà delle entrate dell’azienda per la prima volta dal 2012.

 

[via]

News