Apple riammette l’app di parental control OurPact su App Store

Dopo quasi cinque mesi di assenza dall’App Store per questioni legate alla privacy degli utenti, Apple ha nuovamente pubblicato l’app di parental control OurPact.

L’app OurPact è stata riammessa su App Store nella giornata di ieri. Gli sviluppatori hanno definito questa scelta di Apple un segno che l’azienda sta effettivamente modificando le proprie posizioni rispetto ai titoli che utilizzano la tecnologia MDM (Mobile Device Management).

Prendiamo atto di questo segno positivo e del fatto che Apple stia lavorando in collaborazione con noi“, ha detto una portavoce di OurPact. “Hanno capito che le soluzioni di gestione dei dispositivi appartengono non solo al mondo degli affari e della scuola, ma anche a quello degli ambienti familiari”.

OurPact venne rimossa dall’App Store perché utilizzava proprio la tecnologia Mobile Device Management. MDM offre controllo e accesso a terzi su un dispositivo e alle informazioni più sensibili, tra cui la posizione dell’utente, l’utilizzo delle app, gli account e-mail, le autorizzazioni della videocamera e la cronologia di navigazione, visto che si tratta di una tecnologia pensata per gli amministratori di aziende o di scuole che devono gestire più iPhone o iPad. Gli sviluppatori di OurPact hanno sempre affermato che era la stessa Apple ad apprezzare i vantaggi in termini di sicurezza relativi all’utilizzo della tecnologia MDM, ad emettere i certificati MDM e ad essere responsabile dell’invio dei comandi MDM ai dispositivi degli utenti.

Insomma, per Apple la tecnologia MDM era stata progettata solo per le app aziendali e scolastiche, non per quelle destinate ai singoli utenti. Le cose, però, sembrano essere cambiate e ora, rispettando sempre i vincoli dell’App Store e la sicurezza degli utenti, le app possono usare tale tecnologia anche per funzioni di parental control.

A breve potrebbe anche essere rilasciata una API pubblica che concede agli sviluppatori l’accesso ai dati Sceen Time, così da rendere inutile l’integrazione dell’MDM nelle app di parental control. Già a giugno, Apple aveva specificato che “... le app MDM possono essere offerte solo da imprese commerciali, come organizzazioni imprenditoriali, istituti scolastici o agenzie governative e, in casi limitati, da aziende che utilizzano MDM per il controllo parentale“.

OurPact è una delle prime app di controllo parentale a ritornare su App Store da quando Apple ha iniziato a rimuovere questi titoli circa cinque mesi fa.

News