Apple acquisisce Laserlike, una startup fondata da ex-Google

14 marzo 2019 di Giuseppe La Terza

Secondo un nuovo report di The Information, Apple ha recentemente acquisito la startup Laserlike, fondata da ex ingegneri di Google, che ha come focus quello di rendere più facile per gli utenti seguire le notizie su vari argomenti.

Laserlike

L’accordo va nella direzione ormai tracciata dall’azienda di Cupertino di voler puntare sul settore dei servizi, ed ha particolarmente senso dal momento che Apple sta per lanciare il suo servizio di news in abbonamento in occasione dell’evento del 25 marzo.

Laserlike è anche nota per i suoi sforzi nel campo dell’intelligenza artificiale, che potrebbero tornare utili ad Apple in quanto la compagnia ha recentemente rinnovato la propria focalizzazione nell’IA assumendo John Giannandrea di Google, che sta guidando l’IA di Apple per migliorare l’apprendimento automatico di Siri. La tecnologia di LaserLike potrebbe aiutare l’assistente digitale a suggerire argomenti basati sugli interessi dell’utente in app come Apple News, Apple Music o l’app TV.

Laserlike è stata fondata dagli ex ingegneri di Google Anand Shukla, Srinivasan Venkatachary e Steven Baker quattro anni fa. L’app è stata creata per realizzare un “motore di ricerca degli interessi” personalizzato che mostrasse agli utenti notizie, web, video e molto altro.

Con l’acquisizione di Apple, LaserLike afferma sul proprio sito Web che continuerà a fornire informazioni di alta qualità e prospettive diverse su qualsiasi argomento dell’intero web, per aiutare le persone a seguire i propri interessi e ad impegnarsi in nuove prospettive.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.