Apple sotto pressione, deve sviluppare un iPhone pieghevole – Report

09 marzo 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Secondo un nuovo report, Apple sarebbe già sotto pressione per competere con i dispositivi pieghevoli già presentati o che saranno presentati in futuro da produttori Android come Samsung e Huawei.

In pratica, Apple “non può permettersi di ignorarela nuova tendenza degli smartphone pieghevoli, almeno secondo quando riportato da Digitimes. Se l’azienda non recupera rapidamente terreno, allora potrebbe perdere la reputazione di “leader” nel campo dell’innovazione tecnologia.

Anche se in passato Apple non è mai stata la prima a lanciare nuove tipologie di prodotti (non lo fece con gli smartphone, non lo ha fatto con i tablet o con i lettori MP3), dopo è sempre riuscita a dettare legge e a conquistare il mercato. Questa volta, però, le cose potrebbero andare diversamente, perché i rivali sono molto più attrezzati e sono in grado di offrire già ora tecnologie all’avanguardia. In pratica, secondo alcuni analisti, Apple non può ignorare questo segmento, né può permettersi di lanciare solo tra qualche anno il suo primo iPhone pieghevole.

Le vendite di telefoni pieghevoli dovrebbero però essere inizialmente limitate. Si prevede che i loro alti prezzi e la tecnologia ancora acerba porteranno gli utenti ad aspettare, ed è proprio qui che Apple dovrebbe approfittarne.

In passato, Apple ha brevettato diverse tecnologie di smartphone pieghevoli e, a quanto sembra, starebbe già parlando con Samsung per la fornitura di display di questo tipo.

Nessuno, però, può sapere se e quando questo iPhone verrà mai prodotto.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.