Netatmo Welcome, la telecamera casalinga che riconosce il volto – RECENSIONE

07 dicembre 2018 di Luca Ansevini

La sicurezza domestica è un aspetto a cui sempre più utenti si affacciano grazie alla grande diffusione di sofisticati dispositivi domotici in grado di aumentare il senso di sicurezza tra le quattro mura di casa. Tra questi dispositivi ritroviamo anche Netatmo Welcome, una camera di sicurezza davvero interessante dotata di riconoscimento del volto.

Netatmo Welcome è un videocamera casalinga che racchiude in un design minimale ed elegante un grande concentrato di tecnologia in grado di aumentare la sicurezza tra le mura domestiche forte anche di un sistema di riconoscimento facciale che, dopo alcuni giorni di rodaggio, sarà in grado di riconoscere tutti i componenti della vostra famiglia con grande precisione.

Dal mese di ottobre Netatmo ha  introdotto per questo dispositivo il supporto ad HomeKit, il che ci consente di configurare la telecamera di sicurezza all’interno dell’applicazione Casa e farla interagire con Siri. Chi fosse già in possesso del prodotto non deve fare altro che aggiornare il firmware e procedere successivamente, una volta ottenuto il codice HomeKit, all’aggiunta del device tra i nostri dispositivi HomeKit.

La procedura di prima configurazione e tutti i successivi settings sfruttano l’applicazione proprietaria Netatmo Security. Una volta creato un account Netatmo potremo iniziare la procedura capovolgendo il dispositivo e seguendo i pochi e semplici passaggi indicati dalla sequenza guidata. Terminata la procedura siamo pronti per mettere il dispositivo in azione, che può sfruttare non solo la connettività Wifi ma anche quella ethernet grazie al connettore posto sul retro.

Il grande pregio di questo device sta nella capacità di mappare i volti dei componenti della famiglia e sfruttare i suoi sensori interni per captare e capire chi è all’interno della nostra casa. Tale processo di apprendimento è ovviamente graduale e ci vorrà qualche giorno affinchè il dispositivo riesca a mappare i volti in diverse condizioni di luce. Grazie all’infrarosso i volti potranno essere individuati anche al buio tuttavia sarà frequente i primi giorni ricevere diverse notifiche che richiederanno di identificare il soggetto inquadrato dalla Welcome, notifiche che dopo una prima fase di rodaggio si riveleranno meno frequenti grazie ad un riconoscimento sempre più affidabile.

Al di fuori della nostra abitazione potremo ovviamente monitorare la situazione grazie allo stream in tempo reale e con il microfono in dotazione potremo anche sentire quello che accade all’interno della nostra casa; lo stesso microfono ci consente di impostare la ricezione di notifiche in concomitanza con l’emissione di allarmi sonori all’interno della casa, una sicurezza in più qualora siate dotati ad esempio di rilevatori di fumo o dispositivi similari. Le notifiche sono sempre molto tempestive, con una latenza tra l’innesco e la ricezione solitamente non superiore ai 30-40 secondi. Il monitoraggio può avvenire sia dall’applicazione Security che attraverso l’applicazione Casa di iOS, che ci consentirà non solo di accedere alle immagini in streaming ma anche di verificare lo stato dei sensori di movimento del dispositivo. tali sensori purtroppo non possono essere utilizzati per creare scene con altri prodotti HomeKit all’interno della casa in quanto sempre attivi ed è un peccato siccome poterli sfruttare per accendere al nostro arrivo sarebbe stato davvero un must.

Tutti i filmati catturati dalla nostra Welcome offrono una qualità decisamente soddisfacente grazie all’ampio angolo di visuale e la risoluzione full HD. In caso di movimento Netatmo Welcome può ovviamente catturare una clip e successivamente memorizzarla per una successiva consultazione in caso di furto; è possibile scegliere il salvataggio su scheda microSD (fornita in dotazione con capienza da 8GB ed espandibile sino a 32GB) oppure su account Dropbox o server FTP.

Peccato a nostro avviso per l’assenza di una batteria come sorgente di alimentazione autonoma. Da un prodotto di questa fascia pensato per la sicurezza era probabilmente lecito attendersi una sorgente ausiliaria di alimentazione per sopperire ad eventuali interruzioni di corrente. Questo neo però a nostro avviso non va a penalizzare un prodotto nel complesso ben realizzato sotto il profilo estetico e funzionale, che farà di sicuro la felicità di coloro che sono alla ricerca di un pò di sicurezza in più tra le mura domestiche.

Il prezzo di Netatmo Welcome non è certamente dei più economici tuttavia i 169,90 euro richiesti su Amazon per l’acquisto del prodotto non sono eccessivi in rapporto alle funzionalità del prodotto che chiaramente vanno ben al di sopra di una normale videocamera di sicurezza. Se volete acquistarla vi lasciamo il link Amazon per essere rimandati direttamente alla pagina del prodotto.

Acquista Netatmo Welcome

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.