iOS 12 beta 1, ecco la lista di bug e problemi

Il rilascio di un nuovo sistema operativo, anche se in versione beta, fa gola a tutti quegli utenti che vogliono provare quanto prima le novità proposte da Apple. Come sempre, però, le primissime beta possono nascondere non pochi problemi e se ne sconsiglia l’installazione sui dispositivi principali. E la beta 1 di iOS 12 non fa eccezione.

Al momento, la beta di iOS 12 può essere installata solo dagli sviluppatori iscritti al programma Apple, ma presto dovrebbe essere disponibile anche la beta pubblica (scopri come installare la beta di iOS 12). Quando lo sarà, vorrà dire che i problemi e i bug principali sono stati risolti, ma per ora consigliamo di testare questa beta solo agli sviluppatori che hanno la possibilità di testarla su un iPhone o iPad secondario.

Mancano più di tre mesi al rilascio ufficiale di iOS 12 e nelle prossime settimane saranno rilasciate diverse beta che porteranno non solo piccole novità, ma soprattutto miglioramenti per quanto riguarda stabilità e correzione di bug

Anche noi abbiamo testato la beta 1 di iOS 12 e possiamo garantirvi che i bug non sono pochi, anzi. Usare questa beta su un iPhone o iPad principale è davvero sconsigliato.

Ecco alcuni dei problemi riscontrati in questa beta:

  • Problemi di compatibilità con diverse app terze: praticamente nessuna app è ottimizzata per iOS 12, e alcune, anche importanti, hanno ovviamente dei problemi di funzionamento con questa prima beta. Si riscontrano ad esempio crash improvvisi con app come Skype e Fortnite. Il gioco Real Racing 3 della EA nemmeno si avvia.
  • La funzionalità Hotspot personale integrata in iOS potrebbe non funzionare in alcuni casi.
  • L’app Skype non funziona con CarPlay
  • iOS 12 non riconsce la differenza tra iPad Cellular e iPad Wi-Fi, mostrando l’icona della linea cellulare anche sul modello Wi-Fi (questo non ne pregiudica però il funzionamento).
  • I suggerimenti di Safari non funzionano correttamente
  • I suggerimenti della tastiera integrata non funzionano correttamente
  • Diversi problemi nell’interfaccia utente
  • Ritorna il vecchio messaggio di errore “Impossibile connettersi all’App Store”
  • La novità dei filtri e degli effetti nell’app Fotocamera di iMessage non funziona sempre
  • I badge delle notifiche non funzionano con tutte le app
  • Problemi con diverse app di home banking
  • Problemi visivi nella schermata di sblocco
  • Tastiera che a volte viene visualizzata con strane ombre
  • Alcune app di navigazione, come Waze, hanno problemi nell’ottenere un segnale GPS.
  • Tutti i menu contestuali che compaiono utilizzando il 3D Touch sono semitrasparenti e difficili da leggere.
  • Le animazioni potrebbero avere qualche rallentamento

Insomma, questa beta 1 di iOS 12 è ancora molto acerba. Se siete sviluppatori e avete l’esigenza di testare da subito le vostre app su iOS 12, allora non avete molte alternative, sperando che Apple rilasci la beta 2 già lunedì prossimo. Per tutti gli altri, è meglio attendere a meno che non abbiate un iPhone o iPad secondario su cui installare la beta.

News