Apple ha guadagnato più denaro in tre mesi di Amazon in tutta la sua storia - iPhone Italia

Apple ha guadagnato più denaro in tre mesi di Amazon in tutta la sua storia

14 maggio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Nell’ultimo trimestre, Apple ha generato più denaro di quanto non sia riuscita a fare Amazon in tutta la sua storia. Un dato che fa riflettere sulla potenza economica dell’azienda guidata da Tim Cook.

Secondo un recente report pubblicato da CNBC, Apple ha generato 13.8 miliardi di guadagno netto durante i primi tre mesi del 2018. Amazon, invece, ha registrato un reddito netto totale di 9.6 miliardi di dollari da quando ha aperto i battenti nel lontano 1994. Questa cifra è stata calcolata sommando tutti i dati sul reddito netto di Amazon dall’inizio delle sue attività. Se conteggiamo tutto il 2017, Apple ha generato un guadagno netto di 48.35 miliardi di dollari. I numeri di Amazon sono giustificati dal fatto che, per diversi anni, l’azienda era in perdita, malgrado ultimamente abbia invece fatto registrare trimestri più che positivi anche in termini di redditività.

Sorride però Jeff Bezos, il CEO di Amazon che ad oggi è l’uomo più ricco del mondo con un patrimonio personale di 112 miliardi di dollari.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • papau

    è sempre il solito motivo, sugli iPhone hanno dei margini pazzeschi, sia come vendita che come assistenza.
    altro che balle.

  • Fabio

    Non so come prendere un articolo del genere. Forse dovrei gioire della cosa? Prenderne atto? Oppure cercare di capire il perchè.
    La cosa più sensata da dire sarebbe che non c’è nessuna necessità di paragonare due cose così diverse. Apple progetta, produce e vende prodotti e servizi mentre Amazon commercializza quasi esclusivamente articoli prodotti da altri quindi i margini sono ovviamente differenti.
    Oppure si potrebbero confrontare i guadagni di Apple nei suoi primi 24 anni di attività (quindi dal 1977 al 2001) con quelli dei primi 24 anni di Amazon e forse lì la bilancia penderebbe diversamente.
    Oppure, e forse è la conclusione più corretta, Apple riesce a convincerci che il prezzo corretto per i loro prodotti è il doppio del giusto prezzo 😉

  • Francesco1996

    Amazon non ha profitti perchè ha come obiettivo di reinvestire tutto in nuovi progetti. Agli investitori non interessano i dividendi, ma che la quotazione del titolo cresca.

  • CAIO MARIOZ

    Amazon ha fatto 2 miliardi di profitti lo scorso trimestre

    Cioè il 20% di tutti i suoi profitti li ha fatti solo negli ultimi 3 mesi

  • Francesco1996

    E cosa significa?

  • CAIO MARIOZ

    Che interessano molto anche a loro i profitti

  • Francesco1996

    Il tuo dato mi pare dimostri l’esatto contrario… 20% in 3 anni per una azienda recente che cresce a tassi impressionanti

  • CAIO MARIOZ

    Ha fatto +800% di utile negli ultimi 3 mesi

    È incredibile il tasso di crescita d gli utili di Amazon (anche rispetto alla crescita dei ricavi)

    https://uploads.disquscdn.com/images/f43c80c81bd97ee06615570f2c792f45b7f666a92f91475003bf5767d0105618.png

  • Marco e Basta…

    Premetto che ho un reddito nella media quindi l’iphone X mi è costato la tredicesima.
    Ho avuto nell’ordine 3G 4s 5s 6s 7 X.
    A lavoro mi hanno dato un s8 e devo dire che inizialmente ho anche pensato che gli iphone sono troppo costosi rispetto al livello della concorrenza.. ma dopo un paio di mesi di utilizzo… non c’è storia. L’esperienza nell’uso quotidiano e l’affidabilità delle app e di tutto l’ecosistema apple non ha paragoni. 800 euro per un Samsung sono più sopravvalutati di 1100 di un iphone x.
    Quindi? La gente li compra e continuerà a farlo perchè sono ottimi prodotti ed affidabili e se ne hai cura rivendi il tuo usato a buon prezzo e abbassi il costo al modello successivo a differenza di altre marche che si svalutano troppo.
    Margini pazzeschi? il mercato gli da’ ragione.

  • A dir la verità i guadagni netti di Amazon arrivano quasi esclusivamente dalla vendita di servizi, il principale è AWS, lo iaas (Infrastructure as a Service) di Cloud Computing su cui si basa una buona parte del web moderno, con un buon distacco da Google Cloud e Microsoft Azure, seguito poi dai servizi collegati a Prime. Se conti invece il ricavato lordo allora si, è la vendita retail, su cui però ha margini di profitto così bassi che non costituiscono la prima vera fonte di guadagno

  • Davide

    Anche i top di gamma android da 1000€ hanno lo stesso margine, soltato che nessuno se li fila

  • Fabio

    Hai perfettamente ragione, volevo semplicemente semplificare. Probabilmente saranno quelli che hai ricordato tu i comparti che permetteranno una grandissima crescita per Amazon in futuro.