Apple e Android mettono in crisi il mercato degli orologi svizzeri - iPhone Italia

Apple e Android mettono in crisi il mercato degli orologi svizzeri

13 febbraio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Durante il quarto trimestre del 2017, gli smartwatch hanno superato per la prima volta le vendite degli orologi classici prodotti in Svizzera. Secondo Canalys, si tratta del primo campanello d’allarme per l’industria degli orologi svizzeri…

Come confermato da Canalys, negli ultimi tre mesi del 2017 sono stati venduti 2 milioni di smartwatch in più rispetto agli orologi svizzeri. Al di là dei dati circoscritti agli ultimi tre mesi dell’anno, secondo Brian Heater i produttori in Svizzera dovrebbero iniziare a preoccuparsi, perchè il mercato degli smartwatch è destinato solamente a crescere.

Tra l’altro, in questo momento si stanno confrontando pochissimi modelli da una parte (Apple Watch e qualche decina di smartwatch Android Wear considerando solo quelli che hanno venduto di più), contro migliaia di diverse proposte provenienti dalla Svizzera. E c’è di più. Anche considerando il solo Apple Watch, gli orologi svizzeri vengono battuti nel quarto trimestre del 2017:

A risentirne maggiormente sono gli orologi svizzeri di fascia medio-alta, quelli cioè il cui costo varia tra i 500 e i 3.000 dollari. Gli orologi di lusso, invece, non sembrano ovviamente risentire della concorrenza degli smartwatch.

Uno dei paesi in cui si sono venduti meno orologi svizzeri rispetto al passato è la Cina, dove c’è stato il boom di dispositivi Android Wear e dello stesso Apple Watch.

Come si muoverà il mercato nei prossimi anni?

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Neu

    Da Apple User… il moto 360 è, assieme all’Apple Watch, lo smartwatch più bello in commercio

  • Magic84

    Io sto cercando uno Smart Watch che vada bene con il mio iPhone.
    Avevo Apple Watch Sport 38mm ma la batteria non durava manco mezza giornata 🙁
    Hai consigli? Come va il moto360?

  • Artemis DeWitt

    Ot: qualcuno sa come funziona l’hotspot personale di ios 11. Dal centro di controllo se lo disattivi segna “non visibile” mentre dalle impostazioni “non attivo” cosa cambia?

  • Neu

    Io ero indeciso su Moto 360 e Apple Watch sport 42 mm… alla fine ho preso l’Apple Watch (serie 0), ti parlo di due anni fa. A me dura una giornata e mezza/due, se mi alleno arriva tranquillamente a sera

  • Salvo

    Chi compra orologi svizzeri di fascia medio-alta (me compreso) quelle ciofeche neanche le considera.

  • Neu

    Non attivo = non acceso
    Non visibile = resta acceso ma non risulta visibile agli altri Devices

  • Neu

    Hanno due scopi diversi, non ha neppure senso paragonarli. Se guardiamo le funzioni uno smartwatch è infinitamente più utile di un orologio classico, se guardiamo il valore un orologio tradizionale non lo perde nel tempo (anzi, al massimo lo acquista. È dunque una forma di investimento)

  • Alzz

    Non perdere tempo a cercare altro…. Apple Watch è insuperabile. Il mio 42mm(serie 0) dura quasi 2 giorni. Non sapevo che il 38 durasse così poco. Il Moto 360, almeno la prima serie è solo carino, finchè non lo vedi da vicino, a mio avviso un po’ pacchiano(l’ho restituito dopo 4 giorni), e quindi assolutamente imparagonabile all’AW… l’autonomia poi è vergognosa. Tra l’altro l’AW serie 3 dura almeno tre giorni.
    Soprattutto dopo esserti abituato all’Apple Watch quando proverai il 360 tenterai il suicidio…. 😉

  • Jacopo Carbone

    Apple Watch S3 42mm mi dura 3 giorni

  • Artemis DeWitt

    Ok. Ma lasciandolo non visibile si riattiva da solo il giorno dopo come il wifi? E soprattutto consuma batteria in questo stato?

  • Neu

    Ma in teoria lasciandolo su “Non visibile” è acceso, come per il wifi.
    L’hotspot va a consumare tanta batteria quando vi è un effettivo scambio di dati, in caso contrario non consuma (così dicono sul web, non ho mai avuto occasione di verificare la cosa)

  • Dave

    Fiero del mio 👑 al polso

  • Alessandro Lungo

    Oggi ho visto il Samsung Gear di un collega, un aggeggio veramente notevole

  • Alessandro Lungo

    3 giorni anche a me, uso moderato e attento, però

  • Magic84

    Il mio Apple Watch serie 0 sport 38mm usato solo con 10 min viva voce al mattino alla guida, notifiche e cardio attivi, dalle 8 di mattina arrivava a malapena alle 17 di pomeriggio totalmente KO…
    mia moglie con il 42mm preso insieme, stessa cosa…
    Per questo non sono ancora tornato all Apple Watch… per me autonomia è importantissima…

  • Antares

    Gli smartwatch non metteranno mai in crisi il mercato degli orologi tradizionali, sono due cose completamente diverse.
    Un meccanico è pers sempre, uno
    Smartwatch lo si compra per tutto tranne che per visualizzare l’ora ed è un dispositivo a tempo determinato.

  • Artemis DeWitt

    Va bene, grazie

  • ..

    3 giorni li fai utilizzandolo al minimo, altrimenti più di 2 giorni con un uso normale non li fai!

  • LucianoLucio

    Quella tra i 500 e i 3000 dollari è la fascia bassa dell’orologeria svizzera.

  • Alzz

    Mai sentita sta cosa

  • Alzz

    Mai sentita sta cosa…. evidenttne fate un iso smodato. Io con tutto attivo non sono mai arrivato notte con meno del 40% di autonomia. Devi pintare assolutamente sulla serie 3 allora, oppure prendi un pebble che è molto piu economico e dura 5 giorni. Praticamente se prendessi un moto 360 alle 12 staresti senza batteria… ahahahaha

  • Magic84

    Veramente come ho scritto, altroché uso smodato… ci guardo l’ora e le notifiche e 10 min di viva voce al mattino..
    Alle 17 è al 13% alle 17.03 spento è morto..
    Sia mio che di mia moglie…
    Il pebble ce l’ha mio cognato e già abbandonato… per quanto ammetta sia bello, come supporto e store è davvero scarso ormai..

  • Alzz

    Allora avete entrambi problemi di batteria… forse non lo attacchi bene alla basetta. Accertati che faccia bene contatto… a volte lo ha fatto anche a me, ma tipo 3 volte in 2 anni… perche ho una basetta che a causa del cinturino mi costringe a stare attento affinche faccia contatto per bene. In quelle poche volte che mi è capitato segnava il 100% ma si scaricava alle 17 come a te. È probabile che il cinturino tocchi sui lati e non faccia aderire bene la cassa? Come hai potuto leggere negli altri post, anche agli altri dura almeno una giornata e mezza. Ti ripeto, nel caso usassi una basetta, prendi il connettore originale e prova ad agganciarlo per bene all’orologio. Se il problema sussiste portali entrambi in assistenza, ti assicuro che non è normale questa cosa.

  • Magic84

    Purtroppo non avevo una basetta ma usavamo entrambi il caricatore magnetico originale con cavo da 15km (?) :/
    Quindi essendo magnetico dubito non aderisse correttamente… cavolo.. 2 dispositivi nuovi diversi e ho beccato stesso problema?
    Mi farò segnare nel Guinness World Record dei casi umani! :/

  • Alzz

    È sicuramente così, almeno sul 42mm lo so per certo, non può durare meno di 36 ore sotto stress. Sul 38mm non ho prove certe, ma ho i miei dubbi anche su quello. Hai provato a cambiare alimentatore?

  • Magic84

    Si, sia con alimentatore originale che con alimentatore iPhone 6 Plus che con alimentatore iPad 2.
    Sempre stessi risultati.
    Non avrei MAI dato via 2 Apple Watch se la
    Durata fosse stata di almeno 1gg… è stato un colpo al cuore anche perché li comprai con una offertissima unica all’unieuro.
    In più (ma ho letto che è abbastanza comune il problema e non so se è stato risolto) gli ultimi 13% di batteria erano come non esistere… scendevano di 1% quasi al secondo… boh..

  • Alzz

    Va bene caro, il mio consiglio spassionato te l’ho dato: AW serie 2 o 3, poi fai tu. Ti saluto

  • Simone Evangelista

    A volte il punto di avere un orologio da 3000 euro al polso non è fare i fenomeni. Sono d’accordo con te, che di individui con un submariner al polso, che fanno i cagoni, ce n’è fin troppi, ma il mercato dell’orologio non si riduce a quello.
    Ti parlo da appassionato di tecnologia e orologi, possessore di un moto 360 2nd e qualche orologio tradizionale di fascia alta, e posso dirti che le emozioni che mi da un orologio meccanico non sono nemmeno paragonabili a quelle di uno smarwatch.

    Lo smartwatch è un utensile, serve a “semplificarti” la vita. L’orologio classico, meccanico è un altra cosa. Già il fatto che non vada caricato tutte le sere (piuttosto che due o tre) per me è un plus irraggiungibile.

    Poi si parla degli orologi meccanici come se fossero vetuste tecnologie inventate ai tempi dell’età della pietra, ma prova ad immaginare cosa significa creare un calendario perpetuo, che impostata la data una volta, non va più toccata per 4 anni! Sono tecnologie diverse certo, ma sono tecnologie entrambe, dal mio è punto di vista apprezzabili entrambe.

    Il punto è che i 3000 euro di cui parli, in uno smartwatch, bene di consumo che dura al massimo 2 anni, non sarebbero ne sensati ne giustificati, nemmeno con la più alta qualità manifatturiera. A volte per costruire un orologio classico servono settimane, e si parla di beni che durano per decenni. E banalmente, a mio parere, se si fa un conto molto veloce, viene fuori che il costo/ore di utilizzo, è praticamente pari, se non sbilanciato a favore dei tradizionali.

  • Neu

    Hai espresso in modo più articolato il mio pensiero, dunque condivido al 100% quello che hai scritto. Non avevo nulla da dire contro gli appassionati, mi riferivo in particolare agli sboroni (la stessa cosa vale per i prodotti Apple, vedere gente che usa un Mac per navigare solo su Facebook è ridicolo)