Telegram e Telegram X spariscono dall'App Store! - iPhone Italia

Telegram e Telegram X spariscono dall’App Store! [AGGIORNATO x2: app nuovamente online]

01 febbraio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Telegram, una delle app di messaggistica più utilizzata al mondo, è scomparsa dall’App Store insieme alla versione Telegram X. Al momento non sono chiari i motivi di questa scelta.

AGGIORNAMENTO 2 – Le app Telegram e Telegram X sono nuovamente disponibili su App Store. Vi terremo aggiornati in caso di novità. Come riportato da Meshable, e come anticipato in questo articolo, sembra che il problema sia collegato alla presenza di troppo materiale pornografico all’interno dei gruppi di Telegram. Gli sviluppatori si sono difesi affermando che anche in gruppi “normali”, dopo un po’ per qualche strano motivo alcuni utenti iniziano a spammare contenuti ponrografici. Spesso, sono i moderatori del gruppo a cancellare tali contenuti, ma quando la quantità aumenta anche questo lavoro risulta difficile. Come è stata risolta la questione? Un po’ come avvenuto su Reddit: Telegram dovrà inserire un qualche strumento che consenta agli utenti di segnalare contenuti e messaggi non “consoni”.

AGGIORNAMENTO – Il fondatore di Telegram Paverl Durov risponde così ad un utente che ha chiesto i motivi della rimozione dell’app: “Siamo stati avvisati da Apple della presenza di contenuti inappropriati accessibili ai nostri utenti, per questo le app sono state rimosse dall’App Store. Una volta attivate le dovute protezioni, ci aspettiamo che le due app ritorneranno su App Store“.

La notizia è che non è stato un errore a provocare la rimozione di Telegram dall’App Store. La decisione è stata presa da Apple per la “presenza di contenuti inappropriati. Probabilmente, la decisione è stata presa in quanto su Telegram ci sono migliaia di gruppi dai contenuti poco legali (soprattutto di pirateria e pornografia). Come si comporterà ora Telegram?

L’aspetto interessante della notizia è proprio che dall’App Store sono state tolte sia Telegram, sia la versione più veloce ed efficiente Telegram X.

La rimozione delle due app è concisa con l’annuncio di un importante aggiornamento della versione Android. Questo non ha molto senso, visto che l’app Telegram per iOS è totalmente diversa e indipendente, ma vale la pena notare che i due eventi sono accaduti praticamente in contemporanea.

Un utente Reddit afferma di aver contattato il supporto Telegram e di essere stato rassicurato sul fatto che la rimozione dall’App Store è avvenuta per errore e che le due app saranno nuovamente disponibili entro poche ore.

Questo è l’unico indizio che abbiamo per il momento, visto che né Telegram né Apple hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche in merito.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • mruser2

    E adesso dove sono finiti i simpatizzanti di telegram? Eh? Telegram chi?

  • SaiMoN

    bah io sono uno di quelli e sinceramente la cosa non mi preoccupa – ovvio che si tratti di qualche errore

  • aratro

    ma che c’entra questa cosa che hai detto? quando WA ha mandato tutti offline per 2 giorni tu dove piangevi nè?! eh?

  • SaiMoN

    fosse una sola volta poi

  • hanno eliminato per errore l’applicazione dall’app store, non è che telegram non funzioni più.

  • Su altre piattaforme è capito anche a whatsapp lo stesso problema

  • Shore

    eccomi. Quindi? Tu sei simpatizzante Whatsapp? E adesso? Oddio

  • misterio95

    Telegram > WhatsApp
    Così sei contento?

  • Clemente De Lucia

    Il motivo della rimozione dovrebbe essere nel fatto che  abbia fatto notare a Telegram che nella sua applicazione vengono pubblicati o creati canali non idonei

  • Luca Ansevini

    E’ stata rimossa da Apple 😀 Mica sono implosi

  • Luca Ansevini

    Si infatti abbiamo appena aggiornato con il tweet del fondatore. Cosa aimè risaputa purtroppo… Tra pornografia e altri illeciti ci sono troppi canali che dovrebbero sparire…

  • gus

    Non bastano i censori istituzionali?

  • Francesco1996

    Non sarà un problema facile da risolvere per Telegram, molti canali effettivamente superano ogni limite e Apple si guarda bene nel tenere l’Apple Store un posto il più possibile sicuro (mancano ad esempio le App dei più famosi siti a luci rosse che su Android ci sono)

  • maurizio1962

    Fanno di tutto per favorire WhatsApp, io ho telegram è anche WhatsApp , però va meglio telegram più reattivo

  • Giorgio

    Non credo sia quello il problema perchè non è che quello che viene condiviso su telegram non può essere condiviso su altre applicazioni ancora presenti sullo store. Secondo me è riferito a qualche violazione più specifica tipo stickers “pornografici” ottenibili all’interno dell’app.

  • Analfabeta funzionale.

  • Moveon0783 (rhak)

    Sai a Apple quanto gliene frega della guerra tra fanboy di applicazioni di messaggistica istantanea?

  • Neu

    Apple non lavora con Facebook… è giusta la rimozione se viola le norme dell’App Store. Non è il Play Store che ci pubblicano cani e porci
    PS: Io utilizzo entrambi, ma mi trovo meglio con whatsapp perché è più scarno e concentrato sulle cose essenziali (unica critica: mancanza dell’app per Watch e iPad)

  • Neu

    Probabile, ma devi anche considerare che whatsapp, Snapchat ecc… rendono queste cose “private” (se io mando un certo tipo di contenuto resta sempre nel privato e non è accessibile pubblicamente). Su telegram esistono i canali che sono aperti a tutti (quelli pubblici ovviamente). Secondo me è qui che sta la differenza

  • 看看新闻就有钱赚,完全免费月赚八千!

    http://reg.cseyzx.com/notem/zczc.html?id=A54688091

    趣头条

  • unbe

    non potranno mai avere il controllo su tutti i canali e i gruppi con contenuti “inappropriati”. Di conseguenza addio Telegram… Bravo Zuckerberg, hai vinto 🙁

  • Moveon0783 (rhak)

    Basta che Telegram fornisca agli utenti un effcace metodo di segnalazione dei contenuti inappropriati.
    Alla fine con un po’ di buon senso da entrambe le parti la cosa si risolverà. Non è un’app qualsiasi Telegram. La sua permanente rimozione dallo store potrebbe causare una emorragia di utenza che si sposta su Android, e questo ad Apple non conviene.

  • BlackSirius

    E adesso i simpatizzanti di Telegram possono continuare a usarlo su android, windows phone, computer, tablet, tua madre, la nasa e compilando i codici sorgente da github.

  • BlackSirius

    senza offesa

  • Luca Ansevini

    Hai centrato il problema. Telegram ha troppi gruppi pubblici dove chiunque può avere accesso a contenuti di natura pornografica per non dire di peggio.

  • Luca Ansevini

    Ma figuriamoci dai! Telegram ritornerà ma è palese alla luce del sole che molti gruppi PUBBLICI (quindi accessibili a chiunque) diffondano pirateria, pornografia per non dire di peggio. Su questo onestamente Telegram dovrebbe porre un freno perchè non può essere terra di nessuno.

  • Neu

    Beh oddio passare da un sistema ad un altro per una semplice app mi sembra esagerato… anche perché l’alternativa c’è e non è così male come tutti vogliono far intendere (anche perché whatsapp ha MOLTI più utenti di telegram).
    Potevo darti ragione se fosse successo il contrario

  • 079max

    Perchè non rimuovono anche Safari? Pure con quello, come con ogni browser, si arriva a contenuti inappropriati.
    Soliti ipocriti made in USA.

  • Alessandro Rum

    Ma che è questa rinnegazione del sesso? Dove siamo al medioevo? Poi magari vai pure a vederti i porno su internet, che ipocrisia.

  • Simone Rossi

    Fortunatamente alle 16:50 la vedo di nuovo in App Store (:

  • Neu

    Non si parla solo di sesso ma di ben peggio purtroppo

  • Neu

    Si è già stato rimesso

  • Neu

    È già stato rimesso su App Store, comunque il problema non era la sola pornografia ma altre cose ben peggiori (estremamente monitorate sul web). Telegram si è trasformato in un deep web tanto per capirci

  • Fabio

    Al limite è Apple che censura tutto ciò che ha a che fare con il sesso. Luca ti ha solo spiegato cosa perchè hanno rimosso quella app.

  • Alessandro Rum

    E cosa sarebbe questo peggio?
    Comunque, a parte che un bambino con un tablet dovrebbe esser educato a chiedere al genitore cosa scaricare e il genitore stesso a limitare le funzionalità di tale dispositivo, ormai internet è piena di sesso e neanche apple ci può far niente, dovrebbe trgliere proprio il browser se vuole esser super pudica.
    Inoltre non è dimostrato che la sessualità o il nudo danneggi un bambino, quello è un pensiero comunissimo ma assolutamente falso.

  • Alessandro Rum

    La apple dovrebbe pensare di tutelare il consumatore, non di scegliere una categoria che ritiene avere più diritto.
    Sarebbe, infatti, sbagliato scegliere di togliere qualsiasi app che prende in giro gli handicappati perchè ritiene quest’ultima categoria con più diritti rispetto alle categorie normali.
    La apple dovrebbe difendere i clienti da applicazioni che possano danneggiare, scientificamente, il consumatore, come app infettate da virus o da acquisti in-app eccessivi.

  • Delafuerte

    Oltre che simpatizzanti, sono anche permalosissimi! 😂😂😂😂

  • daidardi

    Questa è la solita barzelletta secondo cui se con la mia auto trasporto armi e droga le autorità devono vietare la vendita delle auto… bah..
    L’auto è legale.. è cosa ne fai che non lo è.

    Quindi… insensato!!!!

  • Neu

    Spero tu stia scherzando… se la pensi cosí mi spiace per te ma Apple a prescindere non fa proprio per te.

    Ti sembra normale avere sul proprio store app che prendono di mira i disabili? No spiegami… l’app store cerca di essere lo specchio di una società civile
    Allo stesso modo non ci devono essere app che inneggiano a estremismi di nessun tipo, app pornografiche, app che fanno riferimento a comportamenti sociali sbagliati (tipo che ne so un gioco dove picchi tua moglie per dirti)

  • Neu

    il peggio sarebbe per esempio certi canali che distribuiscono numeri di telefono o altro materiale legato ai minori (lo sai che il solo possedere materiale di un certo tipo ti rende penalmente perseguibile?)

    Comunque sono d’accordo con te sull’educare ma un bambino sgamato (e ormai con la tecnologia lo sono tutti) potrebbe accedere all’app store e scaricare contenuti non adatti. Non mi sembra cosí assurdo desiderare uno spazio virtuale sicuro per i figli… soprattutto visto che internet è già di per sè una giungla

    Secondo il tuo pensiero allora potremmo tranquillamente sostituire i cartoni animati con dei porno…

  • Luca Ansevini

    Rinnegazione del sesso? Ma scusa ti sembra normale che esistano canali che diffondono pornografia minorile tramite una delle app di messaggistica più diffuse al mondo?

    Io non rinnego il sesso, semplicemente penso non ci sono solo io su Telegram ma minori.

    Ti sembra normale che esistano gruppi PUBBLICI dove vengono presi di mira disabili, distribuiti numeri di telefono di gente a CASO per prenderla di mira, gruppi PUBBLICI usati sottobanco per lo scambio di droga.

    Non hai assolutamente capito il senso del mio discorso mi spiace! Un genitore pensa di mettere in mano al figlio un’applicazione di messaggistica e invece scopre tutto questo ‘mondo’ libero e senza controllo! Non parlo di CENSURA ma parlo di tutela di un minore.

  • Luca Ansevini

    Ad Apple non interessa favorire Whatsapp. Probabile che ad Apple non vada giù il fatto che un’app nata come applicazione di messaggistica dia libero accesso a contenuti non legali (accessibile per altro da minorenni in totale anonimato).

  • Conan5

    mancano ad esempio le App dei più famosi siti a luci rosse che su Android ci sono) ad esempio? a me non interessa, un mio amico lo vuole sapere XD

  • janjiexpendable

    siamo tutti qui

  • Morella

    Offro di 5.000 a 950.000 euro (tasso d’interesse annuale del 3%) offro questi necessità a tutte categorie di persone contatto.. [email protected] gmail.com

  • Morella

    Offerta di Prestitto tra privati di 5.000 a 950.000 eur (tasso d’interesse annuale del 3%) offro questi necessità a tutte categorie di persone contatto.. [email protected] gmail.com

  • Morella

    Prestitto tra privati di 5.000 a 950.000 eur (tasso d’interesse annuale del 3%) offro questi necessità a tutte categorie di persone contatto.. [email protected] gmail.com

  • Morella

    Buongiorno, Seria Offerta di Prestitto tra privati di 5.000 a 950.000 eur (tasso d’interesse annuale del 3%) offro questi necessità a tutte categorie di persone contatto.. [email protected] gmail.com

  • Morella

    Salve, Seria Offerta di Prestitto tra privati di 5.000 a 950.000 eur (tasso d’interesse annuale del 3%) offro questi necessità a tutte categorie di persone contatto.. [email protected] gmail.com

  • Morella

    Offro Prestitto tra privati di 5.000 a 950.000 eur (tasso d’interesse annuale del 3%) offro questi necessità a tutte categorie di persone contatto.. [email protected] gmail.com

  • Morella

    BUONGIORNO SERVIZIO DEL DENARO SERIO
    avete bisogno di 5.000 a 950.000 euro (tasso d’interesse annuale del 3%)
    [email protected] com

  • Morella

    Hai bisogno di aiuto ? di 1.000 a 1.800.000
    Buongiorno!
    ; offro questi necessità a tutte
    categorie di persone. la mia posta elettronica: [email protected] gmail.com