Apple utilizzerà CloudKit per sincronizzare la correzione automatica tra i device?

Una flash news che giunge direttamente dal sito di Daring Fireball sostiene che Apple starebbe muovendosi verso un’integrazione sempre più completa tra i dispositivi che compongono l’ambiente iOS, arrivando oggi a supporre l’implementazione di CloudKit per migliorare la correzione testuale.

In particolare, ci riferiamo alla personalizzazione relativa alla sostituzione del testo, opzione da tempo presente sul Sistema Operativo di Apple, la quale potrebbe sfruttare il cloud per sincronizzare i dati con qualsiasi dispositivo connesso tramite lo stesso account, sia esso mobile o desktop.

Come riporta la fonte:

[…] un portavoce di Apple ha comunicato che la sincronizzazione con CloudKit dovrebbe arrivare su iOS 11 e macOS High Sierra nei prossimi mesi

Rimaniamo dunque in attesa di ulteriori informazioni a riguardo, con la speranza che tale informazione si riveli fondata, in modo da procedere con la sempre più forte unificazione degli OS di Apple!

iOS