Google Earth si aggiorna: supporto ai 64-bit e tante altre novità

02 agosto 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Per non rischiare di diventare inutilizzabile con l’arrivo di iOS 11, Google aggiorna l’app Google Earth aggiungendo l’indispensabile supporto ai 64-bit, oltre a tante altre novità.

Google Earth è l’applicazione ufficiale dell’omonimo servizio offerto da Google che vi permette di visitare gli angoli più remoti del pianeta direttamente dal vostro iPhone, con la possibilità di scoprire numerose informazioni e di visualizzare le medesime immagini che è possibile trovare direttamente sulla versione desktop, comprese anche quelle ad alta definizione. All’interno del software potrete utilizzare due dita per regolare la visualizzazione e guardare allo stesso tempo terreni montuosi, visualizzare il livello Panoramico e consultare milioni di foto provenienti da tutto il mondo, visualizzare articoli Wikipedia in base alla vostra attuale posizione e molto altro. L’applicazione permette anche di sorvolare ricostruzioni dettagliate in 3D di varie città.

Oltre al supporto ai 64-bit, questo aggiornamento aggiunge altre novità:

  • Voyager, per visualizzare le storie interattive provenienti da tutto il mondo.
  • Scopri luoghi nuovi con le schede informative: sfoglia le schede con le informazioni sui luoghi di interesse.
  • Orbita intorno al mondo in 3D: utilizza il nuovo pulsante per il 3D o inclina la mappa con due dita.
  •  Crea e condividi cartoline: scatta istantanee dei luoghi e condividile con i tuoi amici.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.