Apple Watch bloccati dopo l’update, Apple rimuove watchOS 3.1.1

14 dicembre 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

watchOS 3.1.1 non ha portato soltanto il supporto per nuove emoji, miglioramenti delle prestazioni e correzioni di alcuni bug, ma anche un grave problema che ha bloccato diversi Apple Watch. Dopo l’aggiornamento, infatti, diversi utenti si sono ritrovati con un dispositivo praticamente inutilizzabile, costringendo Apple a rimuovere l’update.

bluelounge-coaster-apple-watch-dock-2

Da qualche ora, Apple ha temporaneamente rimosso l’aggiornamento 3.1.1 di watchOS per evitare che altri utenti si ritrovino con un Apple Watch bloccato. Andando ad effettuare un controllo degli aggiornamenti, ora l’ultima versione è disponibile è la 3.1.

Per quanto riguarda il problema di watchOS 3.1.1, dopo l’update diversi utenti si sono ritrovati davanti ad una schermata con punto esclamativo rosso e con l’avviso di contattare l’assistenza Apple. Sul sito web, Apple suggerisce di effettuare un riavvio forzato, ma questa procedura non risolve il problema: l’unico rimedio è quello di portare l’Apple Watch in assistenza. La stessa Apple ha riconosciuto pubblicamente il problema, a dimostrazione del fatto che questo bug ha colpito un numero importante di dispositivi.

Non sappiamo quando Apple rilascerà nuovamente watchOS 3.1.1.

 

 

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.