Il California Institute of Technology denuncia Apple per violazione di 4 brevetti.

31 maggio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Il California Institute of Technology, noto anche come Caltech, ha presentato una denuncia contro Apple e Broadom per la violazione di alcuni brevetti relativi al Wi-Fi.

Schermata 2016-05-31 alle 09.24.48

L’istituto ritiene che l’iPhone 5 e gli smartphone Apple più recenti, insieme ad altri dispositivi che utilizzano hardware Broadcom Wi-Fi, violino quattro suoi brevetti relativi alla codifica e alla decodifica delle connessioni Wi-Fi.

In pratica, secondo il Caltech, Apple utilizza prodotti che integrano encoder e decoder IRA/LDPC brevettati dall’istituto stesso. Ora la denuncia sarà vagliata da un giudice, che dovrà stabilire se ci sono gli elementi per procedere con una causa.

A differenza di altre denunce recenti, questa volta Apple è stata chiamata in causa non da qualche patent troll, ma da un importante istituto americano.

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.