“BlaBlaCar – Passaggi in auto” si rinnova completamente

23 agosto 2014 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Su App Store è disponibile un update molto importante per BlaBlaCar, applicazione ufficiale dell’omonimo servizio che consente di offrire e trovare passaggi in auto per qualsiasi località italiana.

blablacar

[app 341329033]

Cercare o trovare un passaggio in tempo reale, quando se ne ha bisogno, direttamente dal proprio smartphone. Trovare dei compagni di viaggio in auto in pochi touch per condividere le spese di viaggio e potersi permettere una vacanza anche con un budget low cost, grazie a risparmi fino al 75% rispetto ad altre modalità di trasporto. È con questo obiettivo che BlaBlaCar, primo sito di ridesharing in Italia ed Europa, lancia oggi nel nostro Paese l’omonima applicazione.

L’app di BlaBlaCar, già disponibile in Francia, Regno Unito e Spagna con decine di migliaia di utenti giornalieri, raggiunge così l’Italia con l’obiettivo di rivoluzionare anche nel Belpaese il modo di spostarsi di milioni di persone in tempi di crisi economica e caro benzina. L’app permette di trovare in pochi secondi un passaggio dalla propria città – geolocalizzabile – verso numerosissime destinazioni in Italia ed Europa, promettendo risparmi fino al 75% rispetto ogni altro mezzo di trasporto, anche e soprattutto last minute. Una volta trovati dei passaggi, è possibile navigare tra i profili dei vari conducenti, visualizzare foto, interessi e commenti di feedback rilasciati da altri utenti, e contattare poi il proprio conducente preferito con la funzione “click to call” o un messaggio testuale trasmesso in tempo reale in modalità push. BlaBlaCar si configura così come prima app di social travel disponibile in Italia.

Per fare qualche esempio, da Milano alla riviera romagnola si spendono 20 euro, mentre da Roma si possono raggiungere numerose destinazioni balneari pugliesi a 25-30 euro. Per chi ama le città d’arte, Milano-Firenze costa 20 euro. E non manca chi offre passaggi da un’estremità all’altra dello stivale, da Torino a Catania (76 euro), da Vittorio Veneto a Lecce (61 euro).

Il servizio BlaBlaCar è anche sicuro, perchè si struttura in modo molto preciso:

  • REGISTRAZIONE: Per poter offrire un passaggio o contattare un utente occorre essere registrati e creare un proprio profilo con foto reale, biografia, interessi, preferenze, feedback ecc. Questo contribuisce a rendere la community più affidabile.
  • FEEDBACK: Gli utenti che hanno condiviso un viaggio si scambiano un commento di feedback che poi sarà visibile a tutti gli altri utenti. Un incentivo per essere sempre puntuali e simpatici ma anche un modo per scegliere il proprio compagno di viaggio in anticipo per evitare sorprese.
  • VIAGGIO ROSA: Per le donne c’è il viaggio rosa, che permette di condividere un viaggio solo con altre donne, per la massima sicurezza.

Altre funzioni utili sono:

  • CALCOLO DEL PREZZO: Se offri un passaggio, BlaBlaCar ti suggerisce in automatico il prezzo da chiedere ai tuoi passeggeri, per recuperare le spese ma allo stesso tempo restare “concorrenziale” rispetto ai mezzi pubblici.
  • MESSAGGISTICA: Il sistema di messaggistica interno di BlaBlaCar ti permette di dialogare con altri utenti senza dover pubblicare i tuoi recapiti personali.
  • CLICK TO CALL: Puoi chiamare gli utenti che hanno offerto un passaggio con un semplice touch.

Ecco le novità della versione 4.1.2:

  •  L’app è completamente rinnovata
  • Un design ridefinito e molte nuove funzioni
  • Crea il tuo profilo in pochi secondi – anche con la connessione via Facebook
  • Cerca o trova un passaggio in pochi secondi
  • Contatta i conducenti direttamente tramite l’app
  • La valuta è impostata automaticamente in base alla lingua del telefono, modificala a seconda delle tue esigenze
  • Con la nuova app è possibile condividere l’auto anche in Russia
  • Bug sistemati per un’esperienza d’uso sempre migliore
  • I viaggi trascorsi sono stati eliminati dallo storico della navigazione

BlaBlaCar è disponibile gratuitamente su App Store.

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.