Google Voice per iPhone verrà lanciato come WebApp?

Dopo il rifiuto di Apple di pubblicare Google Voice su AppStore, e la scelta degli sviluppatori del programma di metterlo su Cydia, ora giunge notizia che Google avrebbe in mente di svilupparlo come WebApp.

Immagine 1

Si tratterebbe di una soluzione interessante, in quanto eliminerebbe ogni vincolo da Apple e non arrecherebbe alcun tipo di problema all’utente, il quale per sfruttare tutti i servizi di Google Voice ha comunque bisogno di un collegamento ad internet.

La WebApp avrebbe le stesse caratteristiche dell’applicazione rifiutata da Apple e, dice Google, se verranno rifiutate anche altre applicazioni ora in cantiere, verrà usato lo stesso metodo.

Ormai è guerra fredda quindi. Apple rifiuta Google Voice perchè “duplica delle funzioni già presenti sul dispositivo”, mentre sappiamo che è stata AT&T, malgrado le smentite, a pressare perchè l’applicazione venisse rifiutata.

Google non ha perso tempo, e in pochi giorni ha prima pubblicato GV su Cydia e poi dato la notizie della possibile WebApp. Insomma, non si è tirata indietro, e questo ha notevolmente raffreddato i rapporti tra le due società.

Sono curioso di vedere come andrà a finire…

[fonte]

iPhone 12 Viola in sconto su

News