MuscleNerd: importante contributo di Saurik per il jailbreak del processore A5 [AGGIORNATO]

Trascorsa esattamente una settimana dal tweet di Pod2G in cui si annunciavano gli ultimi progressi relativi al jailbreak untethered di iOS 5 su iPhone 4S e iPad 2, MuscleNerd torna ad aggiornare il proprio stato su Twitter annunciando che anche Saurik, creatore di Cydia, è al lavoro assieme al Dev-Team e al Chronic-Dev Team.

Secondo quanto riportato da MuscleNerd, nella giornata di ieri Saurik avrebbe dato un importante contributo nello sviluppo del jailbreak untethered del processore A5 per iPhone 4S e iPad 2. Tuttavia, per evitare di deludere gli utenti, MuscleNerd preferisce non fornire alcuna informazione relativa alla data di rilascio dei nuovi programmi.

L’impressione è però quella che, grazie all’aiuto di Saurik, gli hacker abbiano compiuto un ulteriore passo in avanti nella realizzazione del jailbreak untethered di iOS 5.0.1 che, ricordiamo, è già stato eseguito da Pod2G su iPhone 4S e da MuscleNerd su iPad 2, anche se la distribuzione di questo sblocco non è stata possibile per motivi legali.

Non appena avremo ulteriori informazioni vi aggioreremo a riguardo.

AGGIORNAMENTO: anche Pod2G, sempre su Twitter, ha reso pubblici ulteriori progressi, legati in particolare alla sandbox. Tali problemi sono stati risolti grazie all’aiuto di Planetbeing, un hacker noto per aver contribuito, in passato, alla realizzazione di alcuni jailbreak e unlock per gli iPhone SIM-locked.

Inoltre Pod2G ha anche risposto ai tanti sviluppatori che chiedevano se fosse possibile ottenere una prima versione del jailbreak untethered di iOS 5.0.1 per iPhone 4S e iPad 2 comunicando di non voler rendere pubblico l’exploit per evitare di “bruciarlo” prima della release ufficiale. Ricordiamo infatti che allo stato attuale l’exploit non può essere distribuito legalmente a tutti gli utenti per motivi legali che interessano alcuni files di proprietà di Apple.

iPhone 12 Viola in sconto su

Jailbreak