Nuovo aggiornamento per il Semitethered jailbreak

BigBoss ha aggiornato il package che consente di effettuare il semitethered jailbreak su iPhone 3GS (nuovi iBoot), iPhone 4 con iOS 5. Ora la versione disponibile è la 0.9.1.

Come saprete, al momento l’unico jailbreak disponibile per iOS 5 è di tipo tethered (tranne che per iPhone 3GS vecchio botroom, per il quale il jailbreak unthetered è già possibile): questo significa che in caso di spegnimento o riavvio, l’iPhone deve essere collegato ad un computer per potersi riaccendere correttamente. Ora, in attesa di un jailbreak untheteder, è possibile installare un pacchetto da Cydia che abilita quello che viene definito il “semitethered jailbreak”. Questa tipologia di jailbreak consente di riavviare correttamente l’iPhone anche senza l’ausilio di un computer, anche se ci sono dei piccoli compromessi da accettare:

La versione di Semitether ora disponibile su Cydia (per installarla dovete prima aggiungere la source http://thebigboss.org/semitether) corregge diversi bug, consente di utilizzare l’applicazione Safari dopo il riavvio (ma non ancora Mail), viene migliorata la compatibilità con il mobile substrate, e migliora la gestione con gli altre i tweaks.

Per effettuare il jailbreak di tipo semitethered dovete seguire la guida che trovate qui.

iPhone 12 (64GB) in offerta su

Aggiornamenti