ESCLUSIVA: il progetto “ORCA” di Facebook per inviare SMS gratuiti anche ad utenti non iscritti al social network

22 settembre 2011 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

Quando Facebook rilasciò in App Store l’applicazione Facebook Messenger, molti utenti, tra cui anche noi della redazione, rimanemmo piuttosto perplessi. Molti si posero domande del tipo “a cosa serve questa applicazione se la chat è già integrata nell’applicazione ufficiale di Facebook?” domande che, tornando indietro a quei giorni, risultavano chiaramente lecite. Adesso, però, grazie ad una nostra fonte interna (che ha preferito rimanere anonima), siamo riusciti a scoprire quali siano i piani di Facebook e come abbia intenzione di espandere questa piattaforma. Ecco a voi “ORCA”, il progetto che consentirà di inviare SMS tramite Facebook anche ad amici, parenti o colleghi non registrati al noto social network. Tutte le informazioni a seguire.

La nostra fonte ci ha inviato questa mattina gli screenshot che vi stiamo mostrando in questo articolo, spiegandoci anche, in maniera molto dettagliata, come funzionerà il nuovo servizio. “ORCA“, questo il nome in codice del progetto utilizzato negli ambienti Facebook, sarà presto integrato in Facebook Messenger e consentirà agli utenti registrati al social network più conosciuto al mondo di inviare messaggi di testo gratuiti verso qualsiasi numero di telefono (per ora, ci viene riferito, il servizio sembra non essere supportato dall’operatore H3G) e anche verso amici, parenti o colleghi che non siano registrati a Facebook. Il numero utilizzato per l’invio sarà un numero proprio di Facebook, non il numero di telefono del mittente.

Come potete notare dal secondo screenshot proposto poco più in basso, il destinatario riceverà un normalissimo SMS del tipo:

Da MITTENTE: messaggio

(Rispondi MUTE per terminare la conversazione.
Informazioni: http://fb.me/sms)

Il ricevente potrà scegliere di rispondere al messaggio e al mittente (o ai mittenti nel caso di conversazione multipla) ma, logicamente, in questo caso l’SMS di risposta sarà a pagamento e avrà un costo specifico per ogni operatore che intenderà supportare il servizio. Si potranno anche utilizzare le seguenti risposte per inviare dei comandi a Facebook Messenger:

  • MUTE per interrompere la conversazione
  • UNMUTE per riprendere una conversazione
  • STOP per non ricevere più SMS su questo numero
  • ON per riattivare gli SMS su questo numero

Il servizio si integra anche con l’applicazione per iPhone di Facebook e può quindi essere gestito in modo totalmente libero. Probabilmente, in futuro, arriverà anche l’integrazione con la versione browser del social network. Su questo ultimo aspetto, tuttavia, non abbiamo ancora notizie certe. Sappiamo invece che il servizio non sarà disponibile solo per iOS ma arriverà anche sui terminali Android.

Attualmente le informazioni in nostro possesso si esauriscono qui. Non appena entreremo in possesso di ulteriori dettagli ve li riporteremo tramite un nuovo articolo.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.