Sherif Hashim spiega i consumi di batteria eccessivi dei terminali sbloccati con il nuovo Unlock del Dev Team

Con il rilascio, ad opera dell’iPhone Dev Team, del nuovo metodo per l’unlock degli iPhone 3G e 3GS SIM-locked aggiornati ad iOS 4.1 o 4.2.1, molti utenti hanno notato eccessivi consumi di batteria con i dispositivi sui quali è stata eseguita tale modifica. Tramite un lungo commento sul blog ufficiale del Dev Team, precisamente proprio nel post dedicato all’unlock, Sherif Hashim, uno degli hacker più attivi per quanto riguarda lo sblocco delle baseband, ci spiega la ragione di questi eccessivi consumi.

Ecco quanto riportato da Sherif Hashim:

Diversamente dai firmware precedenti, sembra che il 4.1 e il 4.2.1 cerchino continuamente di scaricare certificati validi per le notifiche push (cosa che i terminali hacktivati non hanno) sia tramite WiFi che tramite connessione dati cellulare. Ciò può essere verificato se avete un piano dati 3G o EDGE e controllate in Impostazioni -> Generali -> Utilizzo -> Rete dati cellulare (inviati e ricevuti aumentano continuamente anche senza app aperte che usino la rete dati). Questo farà anche sì che il telefono si riscaldi anche in standby e che la batteria si scarichi molto velocemente.

Sherif Hashim continua fornendo tre possibili soluzioni:

  1. Attivare il telefono con una sim ufficiale
  2. Disattivare le connessioni dati quando non servono
  3. Aspettare che @sbingner, uno sviluppatore Cydia, finisca di lavorare ad un modulo che risolverà il problema.

Avete riscontrato questo genere di problemi sui vostri iPhone dopo aver utilizzato Redsn0w e/o Pwnage Tool Unlock Edition?

Grazie Gabriele per la segnalazione.

iPhone 13 (256GB) in sconto su

Hack & Mod