Apple blocca la possibilità di attivare gli iPhone stranieri tramite Phonebook

Fino ad oggi era possibile attivare gli iPhone stranieri senza l’utilizzo della SIM originale (unica strada possibile anche per effettuare il jailbreak con alcuni tool) ma servendosi di una SIM particolare denominata Phonebook.

Tale SIM, che si può trovare facilmente su eBay, viene utilizzata per trasferire velocemente i contatti da un dispositivo all’altro. Inserendo questa carta l’iPhone viene attivato da iTunes senza la necessità di avere la SIM originale (si pensi a chi ha acquistato l’iPhone all’estero), consentendo poi di effettuare il jailbreak con programmi come limera1n o greenpois0n.

Per questo, se eravate intenzionati all’acquisto si queste Phonebook per attivare un iPhone stranieri, sappiate che da oggi questo non è possibile.

L’unica strada per attivare un iPhone stranieri rimane quella di creare un custom firmware con i relativi tool (PwnageTool in primis).

[via]

Apple iPhone 14 Plus in pre-ordine su

Hack & Mod