Unlock iPhone 3G: yellowsn0w funziona sulle nuove baseband! Ecco come fare.

yellosnOw, il programma del DevTeam che consente di effettuare l’unlock su iPhone 3G, sarà rilasciato in giornata con una piacevole sorpresa: lo sblocco funziona solo e soltanto su baseband 02.28, l’ultima disponibile.

3gulc_0228_voda_u19

Il DevTeam non smette mai di soprenderci. Mentre nei giorni scorsi ci affannavamo a sconsigliarvi di aggiornare al firmware 2.2 se avevate un iPhone 3G acquistato all’estero, ora sarete costretti a farlo se volete effettuare l’unlock. Questo perchè la versione di yellosnOw già pronta, ma non ancora rilasciata per problemi ai repository, funzionerà solo e soltanto su baseband 02.28, quella propria dell’ultimo firmware 2.2

Una volta che sarà uscito il programma (questione di ore) non dovete far altro che aggiornare il vostro iPhone tramite iTunes, attivarlo tramite QuickPwn, aggiungere la source di yellosnOw (ancora non disponibile) o tramite Cydia o tramite Installer e installare il deamon, che farà tutto il lavoro per voi.

Un problema risaputo riguarda alcune SIM che hanno dei particolari menù aggiuntivi (STK , SIM Toolkit) e che quindi non funzionano dopo l’unlock, ma per risolvere non dovete far altro che togliere e reinserire la scheda dopo il primo riavvio.

Il DevTeam ci tiene a precisare che questa prima versione (o.9) del programma è ancora una beta e che ogni operazione viene fatta a vostro rischio e pericolo, malgrado sia stata testata tantissime volte. 

Potete seguire gli aggiornamenti tramite il link ufficiale.

AirPods Max disponibili su

Hack & Mod