iOS 18 consentirà di bloccare le app ed estenderà la modalità dark

Scopriamo due novità che potrebbero arrivare con iOS 18.

iOS 18 offrirà una nuova funzionalità di sicurezza che consentirà agli utenti di bloccare singole app. Inoltre, l’aggiornamento estenderà la modalità Dark alla schermata principale dell’iPhone

La nuova funzionalità di sicurezza offrirà agli utenti la possibilità di bloccare le app iPhone integrate come Mail, Messaggi, Note, Telefono, Foto, Safari, Impostazioni e altro, fornendo un ulteriore livello di privacy e sicurezza. Lo sblocco di un’app richiederebbe l’autenticazione Face ID ed è probabile che la funzione sia utilizzabile anche con Touch ID o il passcode di un iPhone.

Apple consente già di bloccare determinati contenuti tramite Face ID, Touch ID o un passcode, come le note nell’app Note e le foto negli album “Eliminati di recente” e “Nascosti” nell’app Foto. Questa nuova funzionalità di iOS 18 consentirà il blocco completo delle app, anche se l’iPhone è stato già sbloccato.

Di fatto, già oggi è possibile bloccare le app con Screen Time o Shortcuts, ma questi metodi non saranno più necessari su iOS 18.

Inoltre, iOS 18 estenderà la modalità Dark alla schermata principale dell’iPhone.

Introdotta con iOS 13, la modalità Dark conferisce alle app Apple integrate e agli elementi di sistema una combinazione di colori scuri quando è attivata. A partire da iOS 18, anche le icone delle app Apple avranno una tinta scura nella schermata Home quando è attiva la modalità Dark.

Apple svelerà iOS 18 durante il keynote della WWDC lunedì, che seguiremo a partire dalle ore 19 italiane.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
Rumor