Microsoft Authenticator dice addio all’Apple Watch

Se anche tu usi l'app Microsoft Authenticator su Apple Watch, da gennaio dovrai trovare un'alternativa.

L’app Microsoft Authenticator non supporterà più l’Apple Watch a partire da gennaio 2023.

Microsoft Authenticator

Ancora una volta, un’app companion sta per lasciare l’Apple Watch, visto che in queste ore è arrivata la conferma ufficiale da parte di Microsoft. Stiamo parlando di Microsoft Authenticator, grazie alla quale è possibile accedere agli account Microsoft su iPhone senza dover inserire una password.

In un post scoperto da 9to5Mac, Microsoft ha confermato che il prossimo aggiornamento dell’app iOS di Microsoft Authenticator eliminerà il supporto a watchOS.

Microsoft suggerisce a chiunque abbia installato l’app watchOS di eliminarla, poiché non funzionerà più a partire da gennaio. Secondo Microsoft, watchOS non è compatibile con le funzionalità di sicurezza di Microsoft Authenticator.

Ovviamente, chiunque abbia bisogno di utilizzare Microsoft Authenticator per accedere al proprio account Microsoft sarà comunque in grado di utilizzare l’app su iPhone o iPad, visto che il mancato supporto interessa solo Apple Watch.

Questa notizia segna un’altra app che sta lasciando l’Apple Watch, visto che l’elenco è formato da titoli importanti come eBay e Slack.

E voi, utilizzavate questo servizio su Apple Watch?

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
News