Apple aveva sviluppato una Apple Pencil economica per iPhone 14 e iPad 10

Una Apple Pencil senza batteria, pensata appositamente per iPhone 14 e iPad 10.

A quanto pare, Apple avrebbe pianificato il rilascio di una versione di Apple Pencil per iPhone 14, e non solo.

apple pensil iphone

Secondo quanto riportato da un leaker su Weibo, Apple ha scartato all’ultimo minuto i piani per una nuova versione da 49 dollari della Apple Pencil, nonostante fosse già entrata in produzione di massa.

Questa versione di Apple Pencil offriva la compatibilità con iPhone e avrebbe anche risolto una delle grandi lamentele sull’iPad 10, grazie all’assenza della porta Ligthning.

La fonte – in realtà non tra le più affidabili – dice che Apple ha lavorato a una nuova Apple Pencil, nome in codice “Marker”, da presentare durante il keynote di settembre dedicato agli iPhone 14. Secondo quanto riferito, Apple puntava a un prezzo di 49 dollari per questo accessorio, rendendolo significativamente più economico della Apple Pencil di prima generazione e dell’Apple Pencil 2.

A causa del prezzo più basso, ci sarebbero stati alcuni compromessi. Questa Apple Pencil economica non integrava la tecnologia di rilevamento della pressione, né una batteria al suo interno. Invece di una batteria ricaricabile, Apple aveva sviluppato un chip che sarebbe stato utilizzato per alimentare la penna attraverso lo schermo, proprio come ha fatto Samsung con la sua S-Pen.

La cosa più interessante è che questa Apple Pencil avrebbe funzionato anche con gli iPhone. L’Apple Pencil di prima generazione e l’Apple Pencil 2 non funzionano con iPhone, ed è un’idea che Apple ha più volte valutato in passato. Non sappiamo però se la nuova Apple Pencil sarebbe stata compatibile solo con la gamma iPhone 14 Pro o anche con i modelli precedenti.

Inoltre, non è chiaro nemmeno il motivo per cui Apple abbia scartato i piani per questa versione “Marker” della Apple Pencil, ma secondo quanto riferito la decisione è stata presa all’ultimo minuto. A quanto pare, Apple aveva già prodotto oltre un milione di unità, cifra non da poco per un accessorio che probabilmente sarebbe stato di nicchia.

Dove questa Apple Pencil più economica avrebbe avuto davvero senso è con l’iPad di decima generazione. Apple ha infatti dovuto affrontare un bel po’ di critiche per il  fatto che l’iPad 10 è dotato di una porta USB-C, ma funziona solo con l’Apple Pencil di prima generazione dotata di Lightning. Questo significa che è necessario utilizzare un dongle venduto separatamente a 10€ per accoppiare l’Apple Pencil con l’iPad e caricarla.

Cosa ne pensate di questa possibile Apple Pencil economica?

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

Rumor