La funzione “Tap to Pay” esordisce all’Apple Park Visitor Center

Apple ha iniziato a testare "Tap to Pay" con i clienti.

“Tap to Pay”, la funzione che permetterà di accettare pagamenti direttamente su iPhone, è ora in fase di test presso l’Apple Park Visitor Center.

tap to pay iphone

Annunciata ufficialmente nel mese di febbraio, la funzione Tap to Pay consentirà ai commercianti di accettare pagamenti contactless tramite le app iOS supportate, semplicemente utilizzando un iPhone XS o modelli successivi. Al momento del pagamento, il commerciante chiederà semplicemente al cliente di tenere il proprio iPhone o Apple Watch (Apple Pay), una carta di credito o di debito contactless o un altro portafoglio digitale vicino all’iPhone di chi deve riceverlo e il pagamento verrà completato in modo sicuro utilizzando la tecnologia NFC.

Da qualche giorno, Apple sta già testando la funzione presso il suo Apple Park Visitor Center a Cupertino. Come si può vedere dal video pubblicato da un utente su Twitter, un dipendente Apple riceve un pagamento contactless Apple Pay direttamente su un iPhone, senza bisogno di alcun terminale di pagamento.

Tap to Pay sarà lanciato negli Stati Uniti entro la fine dell’anno, per poi arrivare in altri paesi nei mesi successivi. Quando Apple ha presentato per la prima volta Tap to Pay, Stripe è stato annunciato come unico partner, ma da allora è arrivata anche la società olandese di elaborazione dei pagamenti Adyen.

Adyen lavorerà con clienti aziendali e piattaforme commerciali che includono Lightspeed Commerce e NewStore, ampliando il numero di aziende che potranno trarre vantaggio da Tap to Pay.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

News