Il nuovo DJI Mini 3 Pro è disponibile anche su Amazon

Il nuovo drone DJI è leggero, portatile e con fotocamera che ruota di 90°

DJI ha presentato il Mini 3 Pro, un nuovo drone con fotocamera estremamente leggero e potente.

DJI Mini 3 Pro

Il dispositivo offre diverse funzioni avanzate come la ripresa video in 4K/60fps, la funzione ActiveTrack che permette al drone di seguire un soggetto per tutta la durata della ripresa, il rilevamento degli ostacoli tri-direzionale e la rotazione dello stabilizzatore di 90° per scattare immagini verticali di alta qualità, il tutto con un’autonomia di volo di oltre i 30 minuti.

DJI Mini 3 Pro ha un peso inferiore a 249 grammi), così da offrire non solo maggiore sicurezza, ma anche prestazioni ideali per i creatori di contenuti e per i nuovi piloti di droni. Inoltre, attraverso la fotocamera aerea portatile, le persone potranno sperimentare nuove tipologie di riprese.

Il drone mantiene la stessa ripiegabilità compatta per poter essere riposto e portato ovunque, ma conta più funzionalità integrate rispetto a qualsiasi altro drone DJI delle stesse dimensioni, con prestazioni di volo migliorate, fotocamera dalle performance superiori, durata della batteria estesa e funzionalità intelligenti che in precedenza erano disponibili solo nelle serie Air e Mavic.

dji-mini-pro-3-3

Bracci ed eliche sono stati regolati per garantire un volo più aerodinamico che ne aumenta l’autonomia. Questo nuovo design monta anche sensori a doppia visione in avanti e all’indietro, nella parte anteriore del drone, ampliando il raggio di rilevamento e garantendo un volo ancora più sicuro. Una riprogettazione completa dello stabilizzatore sblocca più angolazioni della fotocamera, consentendo movimenti come scatti inclinati e scatti verticali.

Inoltre, DJI Mini 3 Pro è dotato di rilevamento tridirezionale degli ostacoli, composto da sensori visivi anteriori, posteriori e inferiori. Nello specifico, i sensori anteriori e inferiori hanno un campo visivo più ampio e forniscono una copertura senza interruzioni per una migliore pianificazione del percorso e consapevolezza dell’ambiente circostante.

Questi sensori abilitano la tecnologica Advanced Pilot Assistance Systems 4.0, che rileva e trova automaticamente un percorso più sicuro attorno agli ostacoli durante il volo e l’intera suite FocusTrack, che consente agli utenti di selezionare un soggetto che il drone manterrà automaticamente al centro dell’inquadratura mentre pianifica una rotta di volo sicura.

Il sensore della fotocamera CMOS da 1/1.3 pollici ha una doppia sensibilità ISO nativa, una tecnologia di acquisizione precedentemente disponibile solo su alcune micro-fotocamere singole e cinematografiche. Dispone anche di un’apertura di f/1.7 e può scattare immagini fino a 48 MP e registrare video fino a 4K/60 fps. Per agevolare la realizzazione di contenuti di alta qualità, la fotocamera ruota di 90° abilitando la funzione Riprese verticali, creando foto e video ideali per i social media.

La registrazione video HDR è disponibile con frequenze di fotogrammi fino a 30 fps. È disponibile un profilo colore Normale per una rapida modifica in-app, mentre D-Cinelike consente maggiori possibilità nella post elaborazione. Lo zoom video digitale fino a 2x è disponibile in 4K, 3x in 2.7K e 4x in Full HD.

Anche se DJI Mini 3 Pro pesa meno di 249 grammi, dispone comunque di un’autonomia di volo estesa di 34 minuti, che consente di catturare più elementi con una singola carica. Inoltre, Mini 3 Pro è dotato del sistema di trasmissione O3, che offre una nitida visuale live a 1080p fino a 8 km di distanza in Europa.

DJI Mini 3 Pro è già disponibile su Amazon al prezzo di 839€ e in versione RC al prezzo di 1.009€.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News