WhatsApp per iOS: in arrivo la trascrizione dei messaggi vocali?

Una novità molto interessante è in fase di sviluppo per l'app iOS. Quanti di voi non ne potranno fare a meno?

WhatsApp sta sviluppando una nuova funzionalità per gli utenti iOS che potrebbe essere una svolta per coloro a cui non piace ascoltare lunghi messaggi vocali.

Secondo WABetaInfo, WhatsApp starebbe lavorando a una nuova funzione di trascrizione dei messaggi vocali che verrà eseguita interamente sul dispositivo dell’utente, quindi WhatsApp e Facebook non potranno accedere a questi messaggi. Di seguito potete vedere la notifica che WhatsApp invierà quando userai per la prima volta la trascrizione dei messaggi vocali:

“WhatsApp” vorrebbe accedere al riconoscimento vocale

I dati vocali di questa app verranno inviati ad Apple per elaborare le tue richieste. Ciò aiuterà anche Apple a migliorare la sua tecnologia di riconoscimento vocale.

Trascrizione messaggi vocali.

LEGGI ANCHE: WhatsApp annuncia i backup crittografati

Dopo aver acconsentito a dare all’app l’accesso al riconoscimento vocale, gli utenti potranno provare il servizio di trascrizione con una nuova sezione “Trascrizione“. Gli utenti possono anche decidere di non trascrivere un intero messaggio vocale, ma solo una sua parte. WABetaInfo afferma che, quando un messaggio viene trascritto per la prima volta, la sua trascrizione viene salvata localmente nel database di WhatsApp, quindi non sarà necessario trascriverlo di nuovo se si desidera vedere la sua trascrizione in un secondo momento.

Questa funzione è ancora in fase di sviluppo, per cui al momento nemmeno i beta tester pubblici di WhatsApp possono provarla. Molto probabilmente sarà disponibile, almeno in beta, nelle prossime settimane.

Cosa ne pensate di questa possibile novità?

Apple Watch Series 7 in sconto su

News