Il browser Stadium ritorna su App Store con tanto di Google Stadia per iPhone e iPad

Buone notizie per gli appassionati di gaming: l'app Stadium è di nuovo disponibile su App Store con tanto di supporto a Google Stadia per iPhone e iPad.

Dopo l’eliminazione dall’App Store per violazione dei termini e delle condizioni di Apple, il browser Stadium è nuovamente disponibile su iPhone e iPad: gli utenti potranno avviare giochi Stadia su iOS!

google stadia iphone

Il problema era legato al modo in cui l’app utilizzava WebKit con il framework GameController necessario per utilizzare i controller Bluetooth su iPhone e iPad. A quanto pare, lo sviluppatore è riuscito a conformarsi alle linee guida e ora l’app (versione 1.2) è nuovamente disponibile sullo store.

Tuttavia, c’è un piccolo problema. Questa nuova versione di Stadium potrebbe non funzionare come la versione precedente se utilizzi un controller Bluetooth. Ora, infatti, Stadium sfrutta uno user agent personalizzato per far funzionare Stadia e quindi lo sovrascrive per consentire al gamepad di funzionare.

Questo nuovo metodo di connessione dei gamepad non dovrebbe dare troppi problemi, ma a volte iOS potrebbe non riconoscere il controller Bluetooth. Lo sviluppatore assicura che, in caso di problemi, basta qualche tentativo per far funzionare correttamente questi controller. Inoltre, sembra che il controller Stadia funzioni perfettamente in quanto aggira del tutto il Bluetooth, mentre qualche problema potrebbe esserci con i controller MFi, Xbox One S e DualShock 4.

Sebbene sia una soluzione alternativa, al momento Stadium è l’unico modo per giocare ai titoli Google Stadia su iPhone e iPad.

Se siete interessati potete scaricare gratuitamente Stadium da App Store, ma avrete necessariamente bisogno di un iPhone, iPad o iPod touch con iOS 14 o versioni successive.

iPhone 13 (256GB) in sconto su

News