Apple produrrà gli iPhone 12 in India a partire dal 2021

Gli iPhone 12 saranno anche "Made in India", secondo quanto riferito da diverse fonti in queste ore.

Entro la metà del 2021, Wistron inizierà a produrre gli iPhone 12 nel suo stabilimento in India, così da consentire ad Apple non solo di differenziare la catena di produzione, ma anche di offrire i nuovi smartphone a prezzi più vantaggiosi nel paese.

iphone 12 india

Gli iPhone 12 dovrebbero essere prodotti nello stabilimento Wistron di Narsapura e, almeno inizialmente, saranno destinati solo al mercato indiano. La stessa Wistron dovrebbe iniziare a produrre gli iPhone SE 2020 in India entro la fine dell’anno.

In entrambi i casi, la mossa consentirà ad Apple di vendere questi iPhone a prezzi più bassi, sfruttando le deroghe fiscali previste dal governo per le aziende straniere che producono nel paese. Poter offrire questi iPhone a prezzi più economici dovrebbe far aumentare la quota di mercato di Apple in India, divenuto ormai un paese sempre più importante per i produttori di smartphone.

Apple ha iniziato a produrre dispositivi in India con l’iPhone SE del 2017, per poi passare agli iPhone 6s e agli iPhone 11, seppur sempre e solo destinati al mercato locale. Tra l’altro, sempre più partner Apple come Foxconn, Pegatron e la stessa Wistron stanno investendo per creare nuovi stabilimenti in India e aumentare la produzione di smartphone.

Oltre ai benefici fiscali, la diversificazione consentirebbe ad Apple di allontanarsi sempre di più dalla sola Cina per evitare possibili problemi futuri legati alla lotta commerciale con gli Stati Uniti o a situazioni poco prevedibili (basti pensare a cosa è accaduto con la pandemia di COVID-19 ad inizio anno). Non a caso, l’azienda sta investendo anche per aiutare alcuni fornitori ad aprire nuovi stabilimenti nel Vietnam.

Lo stesso Tim Cook avrebbe personalmente chiesto ai vari partner asiatici di esplorare nuovi mercato al di fuori della Cina.

Apple iPhone 14 Plus in pre-ordine su

News