AirPods: ufficiale il nuovo software con Spatial Audio e switch automatico

Le novità di Apple in termini di audio. Ecco cosa arriva su AirPods!

Apple ha presentato oggi alcune novità interessanti relative al software di AirPods ed AirPods Pro. Arriva lo switch automatico tra i dispositivi, funzionalità comodissima e molto attesa. Ma non è finita qui!

airpods

La prima novità relativa agli auricolari di Apple è senz’altro quella dello switch automatico. Grazie a questa funzionalità, sarà possibile spostarsi da un dispositivo all’altro senza eseguire alcuna operazione. In poche parole, gli AirPods si connetteranno automaticamente al dispositivo in uso, che sia per le chiamate o per la riproduzione multimediale.

Ad esempio se stiamo guardando un film su iPad e riceviamo una chiamata su iPhone, le cuffie si attiveranno sullo smartphone in modo da permetterci di rispondere e sostenere una conversazione telefonica.

Apple ha poi presentato una nuova funzionalità dedicata ad AirPods Pro. Si tratta di un aggiornamento che andrà a cambiare le abitudini di ascolto tramite gli auricolari “Pro” della casa californiana. Parola chiave? Spatial Audio.

Gli auricolari AirPods Pro potranno quindi contare su un sistema capace di rendere surround l’audio, sfruttando una combinazione tra l’accelerometro integrato e quello dei dispositivi associati. Questo sistema si attiva da solo quando ci si trova in presenza di contenuti Dolby Surround 5.1 o 7.1.

La funzionalità Spatial Audio ricrea un’esperienza surround seguendo i movimenti della testa dell’utente; oltre a virtualizzare tutto il sistema fino al surround 7.1, la tecnologia prende vita dall’accelerometro ed è in grado di analizzare tutti gli spostamenti dell’utente, grandi o piccoli che siano, per adattare l’audio.

AirPods spatial audio

In sostanza, l’audio si muoverà con l’utente e seguirà anche i movimenti degli iPhone e degli iPad collegati via Bluetooth agli auricolari in modo da risultare sempre avvolgente e non andare mai “fuori asse”.

Ancora, se tutto questo non dovesse bastare, vi segnaliamo che questa tecnologia supporta anche il Dolby Atmos e che sarà disponibile su AirPods Pro direttamente quando gli auricolari si connetteranno ai device con i nuovi software presentati oggi da Apple. Un grande passo in avanti che rende gli AirPods surround.

News