Apple avvia la produzione del Mac Pro e aprirà un nuovo campus in Texas

Apple ha avviato i lavori per la realizzazione di un nuovo campus in Texas. Intanto, è stata avviata la produzione di massa del Mac Pro 2019.

Apple ha condiviso due importanti notizie: la prima, è che è ufficialmente partita le produzione di massa del Mac Pro atteso per metà dicembre; la seconda, è che Apple aprirà un nuovo campus in Texas.

apple-austin-new-campus

Il nuovo campus

Apple ha annunciato di aver avviato la costruzione del suo nuovo campus da 1 miliardo di dollari e 540 chilometri quadrati di superficie che sorgerà ad Austin, in Texas. Il campus ospiterà 5.000 dipendenti, per poi arrivare a circa 15.000 dopo qualche anno. L’apertura è prevista per il 2022.

In collaborazione con Bartlett Tree Experts, con sede ad Austin, Apple ha dichiarato che pianterà migliaia di alberi che coprono oltre 20 varietà originarie del Texas. Apple afferma che il verde coprirà oltre il 60 percento della superficie del campus, tra cui una riserva naturale di 20 ettari e con fauna selvatica che sarà aperta al pubblico.

Il nuovo campus di Austin fa parte dell’impegno di Apple di aumentare gli investimenti in produzione, ingegneria e altri settori negli Stati Uniti. Apple afferma che è sulla buona strada per contribuire all’economia del paese con 350 miliardi di dollari tra il 2018 e il 2023 e per assumere altri 20.000 dipendenti nello stesso periodo.

Apple afferma di aver portato già a 7000 i dipendenti nelle sedi ad Austin, con un aumento di oltre il 50% negli ultimi cinque anni.

Tim Cook, CEO di Apple:

Con la costruzione del nostro nuovo campus ad Austin, Apple sta rafforzando il nostro stretto legame con la città e la forza lavoro diversificata e di talento. Responsabile di 2,4 milioni di posti di lavoro creati in America, Apple è ansiosa di scrivere qui il suo prossimo capitolo e di continuare a contribuire alla storia dell’innovazione americana.

Cook visiterà lo stabilimento Apple ad Austin con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump nella giornata di oggi.  Apple sta inoltre continuando la sua espansione a Boulder, Culver City, New York, Pittsburgh, San Diego e Seattle.

Il Mac Pro

A conferma del fatto che il nuovo Mac Pro è in fase di assemblaggio presso la sua struttura di Austin, in Texas, Apple ha rivelato ulteriori dettagli sulla produzione, incluso un investimento di oltre 200 milioni di dollari nello stabilimento nel quale lavorano 500 persone.

produzione mac pro 2019

Apple ha rivelato che ad Austin è partita la produzione di massa nel Mac Pro, il cui rilascio è previsto per metà dicembre insieme al Pro Display XDR.

Gli investimenti sono serviti anche per creare una “catena di montaggio complessa” pensata solo per Mac Pro. La linea di produzione è lunga, con ogni Mac Pro che percorre una distanza di 300 metri durante la sua costruzione.

La natura complessa della linea di produzione è tale che alcuni componenti devono essere inseriti con precisione “all’interno della larghezza di un capello umano“. La struttura  misura 22.000 metri quadrati e impiega oltre 500 persone, tra cui ingegneri elettronici e assemblatori di componenti che lavorano attivamente sulla linea.

In precedenza, la struttura era utilizzata per la costruzione del modello precedente di Mac Pro.

News