Apple Pay: le banche supportate con carta Nexi

Apple Pay è compatibile con molte banche, grazie alle carte Nexi. Sul sito Nexi, infatti, ci sono tutti i dettagli più utili. Scopriamo quali banche sono compatibili con il servizio.

Nexi (ex CartaSi) dopo l’approdo su Apple Pay con alcune banche partner a fine 2017 – come la BCC – ha elencato sul suo sito ufficiale tutte le banche partner che offrono l’accesso al servizio di pagamento di Apple.

Le banche supportate sono:

  • Banca Generali Private
  • Banca Popolare di Puglia e Basilicata
  • Banco Desio
  • Banca C.R. Asti – Cassa di Risparmio dal 1842
  • Banca Passadore & C.
  • Biver Banca – Cassa di Risparmio di Biella e Vercelli
  • Civi Bank
  • Cassa Centrale Banca – Casse Rurali Trentine e BCC (Credito Cooperativo)
  • Cassa di Risparmio di Cento
  • Cassa di Risparmio di Fossano SpA
  • Crédit Agricole – Cariparma, Friuladria, Carispezia
  • Creval
  • Banca Mediolanum
  • Raiffeisen – Meine Bank (La mia banca)
  • Sparkasse – Cassa di Risparmio
  • Unipol Banca
  • Volksbank
  • Banca Popolare di Sondrio
  • Banco BPM

Le carte si abilitano direttamente dal Wallet di Apple. Su iPhone, basta aprire l’app Wallet e toccare il segno +. Poi servirà seguire le istruzioni sul display.

Alcuni utenti ci hanno segnalato la corretta esecuzione della procedura e ci confermano che le carte Nexi funzionano senza problemi su Apple Pay. Grazie a Giuseppe per averci confermato il funzionamento.

Per maggiori informazioni potete guardare tutti i dettagli sul servizio ed Apple Pay sul sito ufficiale che vi alleghiamo qui.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News