Apple abbassa il prezzo dell’HomePod, ora a 299$

04 Aprile 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple ha ufficialmente abbassato il prezzo dello speaker HomePod negli Stati Uniti e negli altri paesi dove il dispositivo è disponibile.

Il prezzo dell’HomePod è sceso da 349$ a 299$, proabilmente per cercare di incrementare le vendite in un periodo di forte concorrenza tra Google Home e Amazon Echo, tutti speaker smart venduti a prezzi molto più bassi.

E’ raro che Apple abbassi il prezzo dei suoi dispositivi prima del lancio di un nuovo modello, ma casi simili si sono già visti in passato ad esempio con la Apple TV di terza generazione, che passò da 99 a 69 dollari. Il modello succesivo venne presentato dopo 6 mesi.

Il mercato degli speaker smart è dominato da Amazon e dai suoi Echo (tra l’altro ora disponibili  in sconto), anche negli USA dove Apple ha sì conquistato un’importante fetta di mercato, ma sicuramente inferiore alle aspettative.

Lo speaker di Apple è stato apprezzato per l’elevata qualità audio, ma le funzioni smart sono molto limitate a causa dei problemi di Siri.

Tra l’altro, HomePod rimane disponibile solo in pochi paesi. Non è escluso che questo abbassamento di prezzo possa essere un indizio sul lancio di un HomePod di seconda generazione entro fine anno, magari anche in Italia.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.